Uno dei manifesti per i 250 anni di Voghera
Uno dei manifesti per i 250 anni di Voghera

Voghera (Pavia), 1 giugno 2020 - Manifesti appesi agli edifici pubblici comunali e un video celebrativo che sarà caricato sul sito del Comune. Così la città di Voghera festeggia i suoi primi 250 anni: il 2 giugno 1770 Carlo Emanuele III di Savoia concedeva il titolo di città. Una celebrazione senza eventi né manifestazioni, per le disposizioni legate all'emergenza Covid-19.

"Sono tante le similitudini - commenta il sindaco Carlo Barbieri - tra la fine del XVII e la prima metà del XVIII secolo con il periodo attuale, che ci vede impegnati a sconfiggere una terribile pandemia mondiale che non ha risparmiato la nostra città. Allora furono poste le basi della trasformazione del Piemonte in stato moderno, allo stesso modo mi auguro che possa accedere oggi per la nostra Nazione e la nostra città".

"Auspico che questo momento possa essere una ripartenza - aggiunge Martina Fariseo, assessore alla Cultura - una sorta di anno zero per veder rifiorire Voghera. Abbiamo esposto in alcuni palazi istituzionali della città e agli ingressi stradali gli striscioni per celebrare l'anniversario per lanciare il messaggio che la cultura non si ferma".