Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
16 lug 2022

Via al processo per il killer di Marilyn Pera

16 lug 2022

Si è aperto oggi il processo in Corte d’Assise al 60enne lomellino Marco De Frenza per l’omicidio di Marilyn Pera, 39 anni, uccisa nell’agosto 2021 a Vigevano. Non sono state sollevate eccezioni preliminari, l’imputato ha dichiarato l’intenzione di essere presente anche alle prossime udienze e di sottoporsi all’esame. È stato stilato il calendario: udienze il 30 settembre, 28 ottobre e 18 novembre. Discussione e sentenza il 20 gennaio. Ieri in aula è stata creata una barriera con le forze dell’ordine a tenere separati De Frenza dagli amici e parenti della vittima dopo che in sede di udienza preliminare si erano verificati momenti di tensione.

De Frenza, assistito dall’avvocato Roberta Cardinetti, ha confessato il delitto. Aveva ucciso a coltellate la donna, con la quale aveva una frequentazione e condivideva da qualche giorno un appartamento a Vigevano. Il movente sembra riconducibile all’intenzione della vittima di ritornare dal marito e dal figlio in Bassa Lomellina. Dopo aver ucciso la donna, De Frenza era rimasto nella casa vigevanese per un giorno per poi costituirsi. Parti civili al processo il marito di Pera oltre a madre, sorella, fratello e zio.

N.P.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?