Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Torna la sagra dell’asparago rosa

La varietà di asparago rosato di Cilavegna è una eccellenza assoluta del panorana italiano. Coltivato in un fazzoletto di terra della Lomellina, deve le sue caratteristiche proprio alla composizione del terreno. Tra il 6 e l’8 maggio, dopo lo stop dovuto al Covid, torna la Sagra numero 56 anche se ancora con un programma ridotto, senza ad esempio la corsa dei maialini. Confermati gli spazi enogastronomici, che mettono al centro il prodotto declinato in tutti i modi, il Comune ha deciso anche di andare incontro ad espositori, esercenti e hobbisti: quest’anno non pagheranno la tosap.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?