Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Rive del Ticino ripulite per il “Lions day”

Una tanica vuota di benzina, il copertone di un’auto, una scarpa e una quantità varia di rifiuti. I Lions di Pavia (LC Host, LC Regisole, LC Le Torri, LC Certosa di Pavia, LC Pavese dei Longobardi, LC Ticinum via Francigena) hanno celebrato ieri con la pulizia delle rive del Ticino il Lions day, la giornata della visibilità del Lions club international (la più grande organizzazione di servizio umanitario mondiale) che conta 1,4 milioni di soci in circa 46mila club in 205 paesi e aree geografiche del mondo. Alla presenza del presidente del Leo club Lucrezia Mara Gramegna, del presidente di zona Antonio Bozzani e con l’aiuto della mascotte, il cane Bruno i soci, armati di guanti, hanno riempito oltre 10 sacchi di plastica messi a disposizione da Asm per dare un contributo concreto alla salvaguardia e al recupero dell’ambiente.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?