Marzano, tentano il furto al centro sportivo. Denunciati due ventenni in trasferta da Lodi Vecchio

Erano arrivati a bordo di una Panda risultata rubata a Lodi. Avevano chiavi, grimaldelli e con 50 grammi di hashish

Sono intervenuti i carabinieri (foto di archivio)

Sono intervenuti i carabinieri (foto di archivio)

Marzano (Pavia), 29 febbraio 2024 – Con ogni probabilità avevano intenzione di portare via attrezzature sportive e per la manutenzione dell’impianto sportivo, ma sono stati bloccati dai carabinieri della Stazione di Belgioioso. Sono stati denunciati un 22enne, già noto alle forze dell’ordine, e un 23enne in trasferta da Lodi Vecchio. I due giovanissimi sono stati sorpresi da una pattuglia alle 2 della notte tra lunedì e martedì mentre stavano tagliando la recinzione posta a protezione degli spogliatoi e dei magazzini del centro sportivo di Marzano dove volevano intrufolarsi. Dovranno rispondere di tentato furto, possesso di grimaldelli e ricettazione.

Non solo, i due ventenni a Marzano sono arrivati a bordo di una Fiat Panda che è risultata rubata a Lodi alla metà di questo mese ed era carica di chiavi, grimaldelli, arnesi atti allo scasso e circa 50 grammi di hashish. Oltre alla denuncia penale, i due sono stati segnalati alla Prefettura di Pavia per il possesso dello stupefacente.