La corale di San Colombano propone brani dei Beatles

A Santa Giuletta la formazione celebra i 25 anni

La corale di San Colombano propone brani dei Beatles
La corale di San Colombano propone brani dei Beatles

Un primato dopo l’altro: nel paese delle bambole, che qui si fabbricavano fino agli anni Sessanta del secolo scorso, è attiva una delle più longeve corali polifoniche d’Europa intitolata a San Colombano. E per celebrare i 25 anni di attività dalla fondazione nel 1999, il programma 2024 che debutterà con il Carnevale è stato presentato nella cornice del Broletto di Pavia dal presidente e fondatore Fabio Chiesa, dal direttore artistico Paolo Cambieri e dal direttore musicale Ugo Nastrucci, presente il presidente degli Amici di San Colombano, Mauro Steffinini. La corale si cimenterà venerdì con brani dei Beatles e in estate farà una tourneé in Irlanda. Non manca l’insolita e suggestiva cena in bianco (6 luglio) in un luogo ancora segreto e soprattutto il concertone (8 giugno) nell’ex scalo merci trasformato in grande palconoscenico dove si esibirà l’originale “Musica Ensemble sui binari“ diretta da Filippo Milani. Il progetto originario prevedeva l’uso di carrozze ferroviarie dismesse, ma è stato accantonato perché troppo oneroso. Il fulcro è diventato la stazione Fs.

P.R.