Quotidiano Nazionale logo
2 mar 2022

Serie B, Gytkjaer salva il Monza all'87: contro il Parma finisce 1-1

Una magia di Vazquez porta avanti i Crociati alla mezz'ora, a ridosso del triplice fischio arriva il pari del danese. Brianzoli al sesto posto

michael cuomo
Sport
Christian Gytkjaer, autore del gol
Christian Gytkjaer, autore del gol

Aveva solo un risultato il Monza: vincere. Lo aveva detto il suo allenatore, Giovanni Stroppa, in conferenza stampa alla vigilia. Contro il Parma, invece, il copione si è ripetuto: buona la prestazione, male il risultato. A metà, perché a evitare che si concretizzasse la terza sconfitta interna consecutiva, ci ha pensato Gytkjaer a ridosso del novantesimo a certificare un pareggio assolutamente meritato, frutto del carattere di chi è subentrato dalla panchina.

Stroppa deve fare a meno di Di Gregorio, Paletta e Valoti: il primo per un colpo subito contro il Lecce, gli altri due con qualche acciacco di natura fisica. Dentro Lamanna e Caldirola, ritorno dall'inizio anche per Colpani con la coppia Dany Mota-Mancuso davanti: quella titolare. Mezz'ora di dominio, poi un colpo del campione, che in campo ha la maglia dei Crociati: El Mudo Vazquez. Suo il pallonetto con il contagiri a superare il portiere del Monza passando dall'incrocio più lontano. Un'autentica prodezza che vale il vantaggio del Parma.

Il Monza non esce dalla partita: ci rimane con la testa e nelle occasioni. Le imprecisioni, e una dose non indifferente di sfortuna, hanno fatto il resto sotto gli occhi attenti di Silvio Berlusconi in tribuna. Ne esce un pari che evita il peggio, ma che non risolve i malumori delle ultime settimane. Gytkjaer in spaccata trova l'incrocio dove neanche il miglior SuperGigi Buffon sarebbe potuto arrivare, ma Stroppa resta al sesto posto in classifica e la zona promozione occupata da Lecce e Brescia si allontana: sette le lunghezze dalla capolista, una in meno dalla seconda. Sabato, contro il Cittadella, per i biancorossi rischia di essere già un incrocio da dentro o fuori.

IL TABELLINO

Risultato primo tempo: 0-1

Monza (3-5-2): Lamanna; Donati, Caldirola, Carlos Augusto; Pedro Pereira (72' Ciurria), Colpani (72' Vignato), Mazzitelli, Machin (82' Sampirisi), Molina (82' Barberis); Dany Mota, Mancuso (61' Gytkjaer). All.: Stroppa.

Parma (3-4-1-2): Buffon, Del Prato, Danilo, Cobbaut; Felix Correia (68' Rispoli), Bernabè (68' Sohm), Juric, Man; Vazquez (85' Camara); Benedyczak (54' Bonny), Sits (46' Simy). All.: Iachini.

Arbitro: Valeri di Roma.

Marcatori: 30' Vazquez, 87' Gytkjaer.

Note: ammoniti Juric, Machin e Camara. Spettatori 3.789, incasso di € 31.374,89. Recupero 1‘ pt e 5‘ st.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?