Restyling per l’antica Forti e Liberi. Rifatti il tetto e la storica facciata

Monza, i lavori di adeguamento della palestra e del palazzetto di basket continuano con l’impianto elettrico

Restyling per l’antica Forti e Liberi. Rifatti il tetto e la storica facciata

Restyling per l’antica Forti e Liberi. Rifatti il tetto e la storica facciata

di

La Forti e Liberi si rifà il look. Fervono i lavori di riqualificazione e adeguamento della palestra e del palazzetto di basket di proprietà comunale in viale Cesare Battisti, gestiti da Asd Forti e Liberi 1878. Negli ultimi mesi, la storica palestra è stata oggetto di corposi interventi, per una spesa complessiva di 392.668 euro. I lavori, aggiudicati alla fine di giugno, hanno riguardato il rifacimento del tetto: completa rimozione dei materiali in eternit, risanamento della facciata, realizzazione di un settore per disabili nelle tribune e abbattimento di barriere architettoniche in bagni e spogliatoi, con sistemazione del percorso esterno di accesso alla struttura.

Oltre ai lavori già completati, la Giunta ha approvato il progetto di fattibilità tecnico economica per gli interventi di adeguamento normativo per 200mila euro. I lavori previsti riguardano gli impianti elettrici, l’impianto di illuminazione di emergenza nella palestra e l’installazione di impianti di rilevazione automatica d’incendio secondo le normative vigenti. Per il palazzetto di basket è inoltre prevista l’applicazione, sui gradoni delle tribune, di pittura intumescente, in grado di garantire una maggiore resistenza al fuoco delle strutture trattate. Verranno anche sostituite parte delle porte interne della palestra, del locale deposito adiacente, del locale palestra pesi e delle porte di accesso dall’esterno al locale disimpegno del comparto spogliatoi.

Al loro posto, verranno installate nuove porte tagliafuoco certificate. Una volta approvato il progetto esecutivo e fissata la data d’inizio, gli interventi dureranno circa 85 giorni. "Questi lavori di messa a norma – spiega l’Assessore allo Sport Viviana Guidetti – permetteranno di svolgere al meglio le attività sportive e aggregative nella palestra di Forti e Liberi e nel palazzetto di basket, nel pieno rispetto delle attuali normative per questo tipo di edifici. L’impegno profuso da questa amministrazione per la qualificazione dell’impianto rientra nella finalità di prestare maggiore attenzione alle esigenze degli sportivi, fruitori degli impianti. Nella consapevolezza che la realizzazione di tutte le opere programmate potrebbe causare temporanei disagi, vi è piena convinzione che l’obiettivo che stiamo perseguendo, non possa che essere condiviso da tutti, perché consente di realizzare miglioramenti attesi da anni".