Musica classica e poesia orfica nel cartellone del Mirabello

Domani a Monza appuntamento con la poesia alla Sala degli Specchi della Villa Reale, con lezione dibattito sulla poesia orfico-ermetica. In arrivo anche la kermesse poetica "Generazione Z The green Poetry Revolution".

Musica classica e poesia orfica nel cartellone del Mirabello

Musica classica e poesia orfica nel cartellone del Mirabello

Se domenica la Villa Reale sarà animata dalle sinfonie di musica classica dell’orchestra Canova, domani tocca alla poesia con un atteso appuntamento della rassegna Mirabello Cultura 2024, organizzata dalla Casa della poesia di Monza. Alle 18, alla Sala degli Specchi, si terrà la lezione dibattito sulla poesia orfico-ermetica intitolata “Nel nome di Orfeo: sciamanesimo e iniziazione. Dentro il mistero"“di e con il professor Massimo Maggiari, con l’introduzione della presidente della Casa della Poesia Antonetta Carrabs, e la conduzione del poeta Paolo Pezzaglia. Il convegno si riallaccia a una rassegna di Mirabello Cultura che al suo interno propone per tutto l’anno una serie di iniziative che vanno dalla poesia, al teatro, alla musica, a incontri e conferenze. Per questa sua tredicesima edizione, la kermesse ha introdotto anche lo speciale ciclo di incontri dedicato ai Giovedì della Regina, dove si dà spazio a momenti di recitazione poetica, uniti ed accompagnati da pregevoli sottofondi di musica dal vivo. Il prossimo appuntamento sarà sempre alla Sala degli Specchi della Villa Reale sabato 22 alle 17, con la prima edizione della kermesse poetica letteraria “Generazione Z The green Poetry Revolution“, destinata ai giovani poeti. Per prenotarsi scrivere a pro.monza@tiscali.it.

A.S.