Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 giu 2022

Movida, forze dell’ordine a rapporto

Il prefetto ha chiesto di intensificare i controlli soprattutto nei fine settimana coordinandosi con la Locale

9 giu 2022
dario crippa
Cronaca

di Dario Crippa Pugno di ferro con la movida. Anzi, con la malamovida. Consapevole che il fenomeno sta montando, con la fine delle restrizioni da pandemia e l’arrivo del bel tempo, il Prefetto di Monza Patrizia Palmisani ha deciso di correre ai ripari. E ha convocato una riunione tecnica di coordinamento delle Forze di polizia con l’obiettivo di impartire indirizzi per la gestione del fenomeno, disponendo un’intensificazione dei servizi di controllo del territorio volti a prevenire e contrastare episodi di degrado, illeciti e condotte di rilievo penale. Con l’approssimarsi della stagione estiva – si nota in Prefettura – è prevedibile un incremento dei momenti di incontro in luoghi pubblici e delle occasioni di frequentazione dei centri cittadini, in particolare delle zone maggiormente caratterizzate dalla presenza di esercizi pubblici in grado di attrarre un numero importante di avventori. "In ogni territorio la ‘movida’ assume una rilevanza primaria non soltanto sul piano sociale, ma anche su quello culturale ed economico" ha rilevato il Prefetto "caratterizzandosi per una dinamica marcatamente aggregativa: è però necessario assicurare che tale fenomeno sia gestito con la massima attenzione anche sul piano della sicurezza, in una prospettiva di integrazione con le caratteristiche di ciascun territorio e di bilanciamento con gli altri interessi della comunità di riferimento. Dovranno essere contrastati fenomeni negativi ed eccessi che nulla hanno a che fare con il divertimento, riconducibili semmai all’immagine della ‘malamovida’, come schiamazzi, vendita di alcolici a soggetti minorenni, risse, ubriachezza molesta, furti, guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze psicotrope, possesso e spaccio di sostanze stupefacenti". È stato stabilito che le Forze di polizia cureranno, specie nei fine settimana della stagione estiva, servizi straordinari di prevenzione, sicurezza e controllo del territorio, con particolare attenzione alle aree che si caratterizzano per la capacità di attrarre avventori, soprattutto nelle ore ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?