Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

La Lega appoggia Bosio: strappo con Forza Italia

Cesano, l’assessore regionale e coordinatore azzurro Fabrizio Sala ha ribadito ancora ieri "il nostro candidato resta Michele Santoro"

gabriele bassani
Cronaca
Luca Bosio, incassa senza nascondere la soddisfazione e ringrazia
Luca Bosio, incassa senza nascondere la soddisfazione e ringrazia
Luca Bosio, incassa senza nascondere la soddisfazione e ringrazia

di Gabriele Bassani

La rottura è ormai certificata: centrodestra diviso alle prossime elezioni comunali di Cesano Maderno. La Lega ha deciso qualche giorno fa di appoggiare Luca Bosio, candidato della lista civica che porta il suo nome e lo stesso ha fatto ieri anche Fratelli d’Italia, mentre Forza Italia ha ribadito ancora ieri, tramite l’assessore regionale e coordinatore provinciale, Fabrizio Sala, che "il nostro candidato è Michele Santoro". Quindi siamo allo "strappo" conclamato nella compagine di centrodestra. Luca Bosio, incassa senza nascondere la soddisfazione e ringrazia. A chi gli fa notare che in fondo si torna alla situazione del 2017, quando uscì sconfitto dal ballottaggio contro il candidato di centrosinistra Maurilio Longhin, Bosio replica con decisione: "La situazione attuale è completamente diversa. Cinque anni fa fui cercato dal centrodestra e accettai di mettermi in gioco a patto di poter costruire una mia lista civica, che ovviamente non esisteva e che potesse crescere per dar vita ad un cambiamento partendo dalle persone. Oggi quella lista civica esiste e lavora con passione ed impegno da 5 anni e io ho annunciato la mia candidatura ormai più di un mese fa, dichiarando fin da subito la disponibilità a dialogare con tutti. Accolgo con piacere la decisione della Lega di sostenere la mia candidatura e ribadisco la disponibilità a collaborare sul programma e lo stesso vale anche per Fratelli d’Italia e chiunque altro vorrà dare il proprio sostegno".

La conferma della virata della Lega sul candidato civico Bosio, arriva dal coordinatore provinciale Andrea Villa: "La sezione di Cesano si è espressa per Bosio, sarà il nostro candidato". Più esplicito Rosario Mancino, presidente provinciale di FdI, che già una decina di giorni fa aveva mostrato di preferire Bosio rispetto all’indicazione di Santoro che pure era arrivata dalla sezione cesanese di FdI. "Sentiamo tutta la responsabilità di portare il centrodestra al governo della città. Puntiamo al miglior risultato possibile al primo turno nell’attesa di avere tutto il popolo del centrodestra unito al ballottaggio per Luca Bosio sindaco", dichiara Mancino. Sul fronte Forza Italia, Fabrizio Sala, ribadisce: "Il nostro candidato è e resta Michele Santoro, se la Lega ha fatto una scelta diversa evidentemente diventa un problema politico che andrà affrontato". Lo stesso Sala annunciava una riunione a livello locale ieri sera e un confronto coi regionali di FI e Lega questa mattina. "La critica nei confronti di Michele Santoro è che è una persona troppo semplice. Per quanto mi riguarda, questo fa di lui il miglior candidato".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?