La Renault Espace dei fuggitivi si è schiantata contro un palo in via Cavour
La Renault Espace dei fuggitivi si è schiantata contro un palo in via Cavour
Cesano Maderno (Monza) – Minuti di terrore questa mattina a Cesano, quando la macchina con a bordo quattro malviventi stranieri, inseguita dalla polizia stradale, è entrata contromano in via Cavour, rischiando di fare una strage.
Miracolata una donna di Cesano, al volante di una Fiat 500, riuscita a sterzare all'improvviso per evitare l'impatto contro il “missile” lanciato a circa 100 chilometri all'ora. I balordi si sono schiantati contro un palo della luce, abbattendolo. Quindi si sono dati alla fuga. Due sono riusciti a dileguarsi, mentre altri due sono stati presi e arrestati.

Tutto è partito dalla Milano-Meda, quando la Renault Espace non si è fermata all'alt della polizia. È partito un folle inseguimento, con la macchina dei fuggitivi che ha urtato la Opel di un uomo che usciva da un benzinaio. Poi l'arrivo in via Manzoni di Cesano e almeno 300 metri contromano, tra lo sconcerto e la paura di passanti e automobilisti. Indagini in corso da parte della stradale di Busto Arsizio. Sul posto anche la polizia locale e decine di testimoni attoniti.