Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 ago 2022
1 ago 2022

Il Palasport è realtà. Ma attende gli ultimi lavori

Il Comune ha affidato da poco l’intervento conclusivo alla stessa ditta che lo ha costruito

1 ago 2022
Una veduta esterna del nuovo Palasport di Lissone al quale mancano pochi interventi
Una veduta esterna del nuovo Palasport di Lissone al quale mancano pochi interventi
Una veduta esterna del nuovo Palasport di Lissone al quale mancano pochi interventi
Una veduta esterna del nuovo Palasport di Lissone al quale mancano pochi interventi
Una veduta esterna del nuovo Palasport di Lissone al quale mancano pochi interventi
Una veduta esterna del nuovo Palasport di Lissone al quale mancano pochi interventi

E’ gia stato utilizzato per il torneo internazionale di basket giovanile e ufficialmente battezzato nei mesi scorsi, ma per poterlo adoperare appieno e per poter usufruire senza problemi delle aree esterne occorrono ancora alcuni piccoli lavori. Opere che il Comune ha appena affidato, per un costo complessivo di poco più di 113mila euro, alla stessa ditta bergamasca che già si è occupata della costruzione dell’impianto sportivo.

Sono pronti a partire i "lavori di completamento finalizzati alla messa in esercizio" del nuovo Palazzetto dello sport realizzato tra via Di Vittorio e via Lando Conti, nel quartiere don Moscotti, là dove un tempo sorgeva la vecchia “stecca“ grigia delle case Aler.

Si tratta di "interventi complementari", non inseriti nell’appalto originario della struttura, e riguardano la realizzazione della pavimentazione del percorso d’accesso alla palestra sul lato ovest dell’edificio e del portico sul lato nord; la sistemazione del prato sul lato ovest, dell’area parcheggio sul lato nord e del percorso d’emergenza sul lato sud. E poi alcuni allacciamenti elettrici e di fognatura, cablaggi, l’ultimazione dei parapetti esterni, alcune sistemazioni nei locali sotto la tribuna e la posa dell’insegna esterna. Tutti gli interventi dovrebbero essere effettuati nel giro di 30 giorni dalla consegna del cantiere.

Fabio Luongo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?