Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 mag 2022

Parco Tittoni 2022, i Meganoidi inaugurano la stagione estiva

Dopo lo ska-punk del gruppo rock genovese spazio alla tradizione da Gaber, Jannacci e Tozzi. Tre volte al mese sarà proposta la Silent Disco, ballo in solitaria con musica nelle cuffie

27 mag 2022
fabio luongo
Cronaca
I Meganoidi inaugureranno l’estate del Tittoni di Desio presentando i pezzi del nuovo album “Mescla”
I Meganoidi inaugureranno l’estate del Tittoni di Desio presentando i pezzi del nuovo album “Mescla”
I Meganoidi inaugureranno l’estate del Tittoni di Desio presentando i pezzi del nuovo album “Mescla”
I Meganoidi inaugureranno l’estate del Tittoni di Desio presentando i pezzi del nuovo album “Mescla”
I Meganoidi inaugureranno l’estate del Tittoni di Desio presentando i pezzi del nuovo album “Mescla”
I Meganoidi inaugureranno l’estate del Tittoni di Desio presentando i pezzi del nuovo album “Mescla”

di Fabio Luongo

Il rock potente di una band che con il suo ska-punk ha segnato la fine degli anni Novanta, la musica da ballare in cuffia e uno spiazzante percorso tra il teatro canzone di Gaber, i brani di Jannacci e il pop di Umberto Tozzi, Raffaella Carrà e gli Abba. Sarà una partenza col botto quella del Parco Tittoni, che questo week-end aprirà i battenti sulla nuova stagione estiva. Si comincerà oggi alle 21.30 con il concerto dei Meganoidi, col grande ritorno della storica band genovese. I Meganoidi inaugureranno l’estate del Tittoni presentando i pezzi del nuovo album “Mescla”, un titolo-manifesto per il gruppo, a raccontare la predisposizione per le mescolanze e la sperimentazione musicale: dentro ci sono il rock, con riff potenti, ma anche la melodia, la malinconia, spunti funk e la solida abitudine a ragionare sulla società e sui suoi tic. Ad aprire lo spettacolo sarà il rock a tinte pop della cantautrice Arizona Parker. Biglietto d’ingresso 5 euro.

Tutt’altre atmosfere domani, quando dalle 21 scatterà la prima serata di “Silent Disco” della lunga stagione desiana: 3 dj, con stili musicali diversi fra cui scegliere, tutti da ascoltare in cuffia, per tornare a ballare in modo spensierato, muovendosi in silenzio tra gli spazi del parco. Gli appuntamenti con la discoteca silenziosa si ripeteranno in altre 3 occasioni, una volta al mese sino a fine agosto: repliche previste il 18 giugno, il 23 luglio e il 27 agosto. Le cuffie si potranno noleggiare all’ingresso al costo di 10 euro.

Altro cambio di scena domenica, quando dai ritmi danzerecci si passerà al pop e allo swing, con un originale viaggio musicale, surreale e inaspettato, che metterà assieme i classici del teatro canzone milanese e i successi del pop italiano degli anni Ottanta, i brani di Gaber e Jannacci con i pezzi di Cochi e Renato, le hit di Tozzi e degli Abba con gli evergreen di Raffaella Carrà, Fred Buscaglione, Renato Carosone e Alberto Camerini: sarà tutto questo e molto altro “La cialtronata - Da Giorgio Gaber a Umberto Tozzi”, il doppio concerto che dalle 21 in avanti avrà per protagonisti il gruppo Gli Imbroglioni e la band Emilio e gli Ambrogio, che trascineranno il pubblico in questo scatenato e curioso itinerario artistico. Biglietto d’ingresso 10 euro.

Le successive serate del Tittoni preannunciano poi sonorità irlandesi, omaggi al pop degli anni ‘90, ritmi tra rock e reggae e pure le risate della comicità e della satira, in attesa dell’avvio dell’immancabile ciclo del cinema sotto le stelle.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?