Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
11 giu 2022

Forze dell’ordine contro nazionale Dj Partita del cuore per la Protezione civile

Per sostenere le famiglie che ospitano i profughi. Testimonial d’eccezione capitan Provenzano

11 giu 2022
barbara calderola
Cronaca
Presentato l’appuntamento dell’estate che si svolgerà il 3 luglio allo stadio
Presentato l’appuntamento dell’estate che si svolgerà il 3 luglio allo stadio
Presentato l’appuntamento dell’estate che si svolgerà il 3 luglio allo stadio
Presentato l’appuntamento dell’estate che si svolgerà il 3 luglio allo stadio
Presentato l’appuntamento dell’estate che si svolgerà il 3 luglio allo stadio
Presentato l’appuntamento dell’estate che si svolgerà il 3 luglio allo stadio

di Barbara Calderola

Forze dell’ordine contro nazionale Dj. Arcore lancia una partita del cuore speciale, “Uniti per la vita“, testimonial d’eccezione, Provenzano, capitano della squadra di calcio degli artisti, ieri, in città per presentare l’appuntamento benefico. L’incasso andrà interamente alla Protezione civile, "per aiutare le famiglie ucraine ospitate in città e per sottolineare gli sforzi dei volontari durante la pandemia e le alluvioni", spiega Tommaso Confalonieri, consigliere delegato allo Sport. E’ lui in rappresentanza del Comune, insieme alla Casati Calcio e alle stesse tute gialle aver organizzato tutto il per il 3 luglio. Cornice della festa, lo stadio di via Monte Rosa, si comincerà alle 17 prima con il triangolare fra carabinieri, polizia e guardia di finanza, poi con la finalissima fra il corpo vincente e i disk-jockey. In programma non c’è solo il torneo, ma anche il concerto, a fine partita infatti i Dj offriranno al pubblico "uno spettacolo indimenticabile". Fra i beniamini della squadra, Merk & Kremont, Ricky Le Roy, Federico Scavo, Stefano Noferini, LukeDB, Roby Rossini, Alien Cut, Jack Mazzoni, Ross, Silvano Del Gado, Panico, Giancarlo Romano, Cavax, Shanguy, Luca Guerrieri, Jump, Andreino, Rmx Gian Nobile, Vincenzo Callea, Rock-Aro, Nitro, Alex Spagnolo. "E’ anche un modo per portare all’attenzione dell’intera comunità il lavoro quotidiano delle nostre divise", sottolinea il sindaco Maurizio Bono. Non sarà un evento-spot "ma un appuntamento fisso, in questa stagione, anche per il futuro – anticipa Confalonieri – vorremmo che la partita entrasse nell’agenda italiana come accade con altri momenti simili". Sicurezza, solidarietà, impegno e generosità i capisaldi della manifestazione quest’anno messa in cantiere "per aiutare i profughi in fuga dalle bombe russe: è la missione 2022". Si potrà donare direttamente "nei contenitori che il 3 luglio saranno sparsi dappertutto", o diventando sponsor. Tre le formule previste, gold, silver o bronze, in base alla cifra da destinare alla causa : 500 euro, 250 o 100, più Iva. Info sul sito del Comune.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?