Quotidiano Nazionale logo
24 gen 2022

Morto a 73 anni lo stilista Thierry Mugler

Creatore dell'omonima casa di moda, ha lavorato con Madonna e Sharon Stone

cristiana mariani
Moda
featured image
Thierry Mugler

Un visionario, un uomo che ha sempre precorso i tempi. Si è spento all'età di 73 Thierry Mugler, stilista innovatore per eccellenza e il cui marchio negli ultimi decenni si è legato anche al mondo dei profumi e delle essenze. Una vita nel mondo della moda e della cultura, Mugler aveva cominciato ad esprimere il proprio talento nel 1970 a Parigi, disegnando abiti nel tempo libero. Dopo poco tempo, però, da passione questo è diventato un lavoro: nel 1973 ha realizzato la prima linea di abbigliamento e due anni dopo ecco arrivare il suo brand. Uno stile inconfondibile, quello di Mugler. Che attira l'attenzione di star come Madonna e Sharon Stone. Anche Diana Ross sfila per lui. La musica lo attira e la musica è attirata dal suo stile: nel 1992 Thierry Mugler dirige il video musicale di "Too funky" di George Michael.

Lo stilista è ormai iconico e tutti vogliono avere a che fare con lui. Ma la sua voglia di esplorare e di scoprire non si ferma. Così come la sua volontà di mettersi in gioco. E quindi nel 1997 inizia con l'azienda franceser Clarins a creare propri profumi. Il mondo delle essenze lo affascina così tanto che nel 2003 Thierry Mugler lascia l'abbigliamento per dedicarsi esclusivamente alla creazione di profumi. Anche la fotografia è uno dei settori in cui si esprime al meglio, tanto da raccoglierle anche in un libro di successo. "Siamo devastati di annunciare la scomparsa di Manfred Thierry Mugler. Possa la sua anima riposare in pace": questo l'annuncio del suo staff sui social network.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?