Nemanja Nedovic al tiro (Ciamillo-Castoria)
Nemanja Nedovic al tiro (Ciamillo-Castoria)

Milano, 17 novembre 2019 - Non sorride in quel di Bologna l'Olimpia Milano che vede interrotta la sua serie di vittorie italiane subendo l'energia e l'intensità della Fortitudo Bologna. Finisce 85-80, ma la differenza tra le due formazioni è stata decisamente maggiore. Comprensibile per i milanesi che domani saranno già in campo al Forum per giocare il primato in Eurolega contro il Maccabi Tel Aviv e giovedì riceveranno di nuovo l'Efes Istanbul, ma coach Messina suona l'allarme nel post partita: "Certo che sono preoccupato, sarei incosciente a non esserlo, qui rischiamo di non fare la Coppa Italia, altro che pensare al primo posto". 

E' ancora Nedovic il miglior realizzatore milanese con 23 punti (5/7 da 2 e 3/9 da 3), l'unico che mette energia è Brooks che infatti è protagonista anche in attacco con 3/5 da 2 e 2/2 da 3, ma è davvero troppo poco. E' con il tiro da 3 punti che la Fortitudo ha per mano la partita nel primo tempo, con due triple di Leunen e Robertson 30-22 al 15'. La reazione di Brooks con 5 punti di fila (30-27) è un fuoco di paglia perchè i padroni di casa hanno più energia e scappano via all'intervallo sul 45-31 con un "raptus" d'attacco di Robertson. Al 26' la "F" vola via fino al +21 (57-36), ma nel momento più difficile l'Olimpia si riaccende con la classe operaia di Cinciarini e Burns con un break di 4-15 che chiude al 30' sul 61-51. Aradori riporta i suoi fino al 76-62, poi Roll e Nedovic bombardano fino all'83-78, ma ormai è troppo tardi.

POMPEA BOLOGNA-ARMANI EXCHANGE MILANO 85-80 (22-16, 45-31; 61-51)
Bologna: Prunotto ne, Robertson 16, Aradori 13, Cinciarini 6, Mancinelli 9, Franco ne, Dellosto, Leunen 9, Sims 17, Fantinelli 11, Daniel 4. All: Martino
Milano: Micov 2, Biligha 4, Moraschini, Roll 12, Rodriguez 8, Gravaghi ne, Tarczewski 4, Nedovic 23, Cinciarini 2, Burns 4, Brooks 14, Scola 7. All: Messina
Note. Tiri da 2: BO 22/42, MI 22/49; Tiri da 3: BO 8/21, MI 9/26; Tiri liberi: BO 17/24, MI 9/16; Rimbalzi: BO 44 (Sims 11), MI 46 (Brooks 6); Assist: BO 17 (Aradori 4), MI 16 (Rodriguez 4)