Mike James (29 punti), in difesa questa volta non è riuscito a contenere nessuno
Mike James (29 punti), in difesa questa volta non è riuscito a contenere nessuno

Milano, 12 gennaio 2019 - La strada dei playoff di Eurolega si fa sempre più in salita per l'Armani Exchange che esce sconfitta 93-87 dall'Audi Dome di Monaco, casa del Bayern. Così l'agognato sogno dei playoff è diventato complesso da realizzarsi. Senza Nedovic a fungere da secondo violino e con una difesa che non accenna a fare miglioramenti (la seconda peggiore di tutto il torneo a 86.7 di media) gli ostacoli da superare diventano improbi. Così non può bastare più che Mike James faccia la sua solita super prestazione in attacco da 29 punti con 5/10 da 3, se poi in difesa i giocatori che ha marcato individualmente nei 36 minuti in cui ha giocato hanno prodotto praticamente gli stessi punti, se non di più, venendo attaccato sistematicamente. Non gli si potrà chiedere di essere un "cagnaccio" in retroguardia, ma qualcosa di più della versione "telepass" vista a Monaco deve essere d'obbligo se l'Olimpia vuole provare a rimettersi in carreggiata.

Un leader lo deve essere a tutto tondo, non solo in una metà campo. La partenza era stata anche molto positiva, scappando subito sul 10-16 proprio con 2 triple di James, ma ben presto è evidente che quello che il play americano produce in attacco poi lo disfa in difesa lasciando Lo libero di colpire in tutti i modi (23-22 al 10'). Il Bayern colpisce dall'arco in modo devastante, tira addirittura con 9/10 quando al 16' vola sul 47-38, chiudendo poi sul 54-45 all'intervallo. Nella ripresa l'AX in più di un'occasione prova a rientrare con Kuzminskas (55-50, 81-77) ma non ha mai la forza di chiudere la rimonta. Ancora Lo è glaciale con la tripla che sembra chiudere sull'89-79 al 39', James ci prova ancora con un paio di magie (89-85), ma Milano deve arrendersi ancora una volta. 

BAYERN MONACO-AX MILANO 93-87 (23-22, 54-45; 77-68)
Monaco: Dangubic 2, Hobbs ne, Koponen 14, Radosevic, Lucic 7, Lo 18, Dedovic 18, Amaize ne, Jovic 14, Barthel 9, Williams 8, Ogunsipe 3. All. Radonjic
Milano: Della Valle, James 29, Micov 7, Gudaitis 18, Bertans 11, Fontecchio, Kuzminskas 6, Cinciarini 2, Burns 2, Brooks 4, Jerrells 6, Omic 2. All. Pianigiani
Note Tiri da 2: BM 19/36, MI 21/35. Tiri da 3: BM 12/18, MI 7/26. Tiri liberi: BM 19/27, MI 24/26. Rimbalzi: BM 26 (Williams 6), MI 29 (Gudaitis 10). Assist: BM 19 (Lo 5), MI 14 (James 5).