Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 gen 2022

Inter-Venezia, al momento si gioca. Inzaghi riparte dai "titolarissimi"

I veneti annunciano cinque positivi. Possibili fino a nove cambi rispetto alla formazione di mercoledì

21 gen 2022
mattia todisco
Sport
Inter Milan's players celebrate the goal scored by Inter Milan's mildfielder Stefano Sensi during the round of 16 of Coppa Italia soccer match Inter Milan and Empoli at the Giuseppe Meazza Stadium in Milan, Italy, 19 January 2022. ANSA / ROBERTO BREGANI
Un momento della partita tra Inter ed Empoli
Inter Milan's players celebrate the goal scored by Inter Milan's mildfielder Stefano Sensi during the round of 16 of Coppa Italia soccer match Inter Milan and Empoli at the Giuseppe Meazza Stadium in Milan, Italy, 19 January 2022. ANSA / ROBERTO BREGANI
Un momento della partita tra Inter ed Empoli

Milano - Si gioca: contro il Venezia e contro il Bologna. È questo il doppio esito del venerdì di vigilia per l'Inter. Il giudice sportivo ha deciso di non applicare lo 0-3 a tavolino per gli emiliani, che potranno quindi affrontare i nerazzurri dopo essere stati bloccati lo scorso 6 gennaio dall'Ausl per un focolaio Covid. Potrebbe esserci un ricorso dell'Inter, ma al momento la partita è da ricalendarizzare. Resta invece in programma domani la gara del Meazza con i veneti, che oggi con una nota hanno sottolineato di avere cinque giocatori positivi, quattro in meno rispetto alla soglia dei nove sufficienti per il rinvio.

Inzaghi punterà su una formazione fortemente rivista rispetto alla partita di Coppa Italia contro l'Empoli. Le modifiche potrebbero riguardare fino a nove giocatori, compreso Handanovic in porta. Sicuramente non potrà esserci Correa, fermato da un problema muscolare dopo 4' degli ottavi di mercoledì e che (causa distrazione ai flessori della coscia sinistra) ne avrà probabilmente per un mese. Torneranno in campo i “titolarissimi”, dai tre difensori a Barella, Brozovic e Calhanoglu, fino a Dzeko.
In panchina ci sarà anche Sensi, destinato a restare all'Inter dopo essere stato a un passo dalla cessione in prestito alla Sampdoria. Il gol all'Empoli nei supplementari e l'infortunio di Correa hanno spinto al momento la società a bloccarne l'addio. Se ne riparlerà verso la fine della sessione invernale di mercato, ad oggi la permanenza sembra l'opzione più probabile.

PROBABILI FORMAZIONI
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Martinez, Dzeko. All. Inzaghi.
VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Busio, Ampadu, Cuisance; Aramu, Okereke, Johnsen. All. Bertolini.
ARBITRO: Marchetti di Ostia Lido.
DIRETTA TV: ore 18 su Dazn.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?