conte
conte

Impegno infrasettimanale per l'Inter, che contro il Sassuolo recupererà tra due giorni la gara rinviata il 20 marzo scorso per decisione dell'Ats di Milano. Allora l'autorità sanitaria intervenì per fermare un possibile focolaio dopo che in pochi giorni erano risultati positivi al Covid-19 D'Ambrosio, Handanovic, De Vrij e Vecino (a questi hanno fatto seguito due membri dello staff).

Il recupero

Nel recupero della sfida Conte potrà contare di nuovo contare sui quattro calciatori tornati negativi, ma non sui due squalificati Bastoni e Brozovic e forse nemmeno sugli acciaccati Kolarov e Perisic. Questi ultimi erano assenti già contro il Bologna, non sono fermi per infortuni importanti ma vista la disponibilità di altri compagni non verranno rischiati.

Scelte forzate

In difesa le scelte sono quasi forzate: D'Ambrosio è appena tornato dal Covid e si siederà in panchina, mentre in campo dovrebbero andare De Vrij a destra, il confermato Ranocchia al centro e Skriniar a sinistra. In mediana Eriksen si sposterà nel ruolo di playmaker con ballottaggio tra Gagliardini e Sensi, mentre sulle fasce Darmian potrebbe giocare al posto di Young, con Hakimi ancora a destra. Davanti Lukaku potrebbe lasciare il posto ad Alexis Sanchez per rifiatare, visto che domenica alle 12.30 la capolista ha un altro impegno casalingo contro il Cagliari.

Orari e dove vederla

Il calcio d'inizio è previsto alle 18,45 di mercoledì 7 aprile. La partita sarà trasmessa da Dazn e sarà visibile in streaming sull'app e sul canale 209 di Sky.