Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 giu 2022

Dybala-Inter, le chiavi sono Vidal e Sanchez. Vertice con il Monza per Sensi

L'agente dei due giocatori cileni incontrerà la dirigenza nerazzurra nei prossimi giorni

23 giu 2022
mattia todisco
Sport
featured image
Arturo Vidal e Alexis Sanchez
featured image
Arturo Vidal e Alexis Sanchez

Saranno ancora giorni di attesa per Paulo Dybala e il suo entoruage, che dopo l'incontro avvenuto due settimane fa nella sede dell'Inter non hanno avuto ulteriori faccia a faccia con i dirigenti nerazzurri. Aspettano una telefonata, ma come è stato loro spiegato dall'amministratore delegato Beppe Marotta, dovranno attendere che dall'organico esca qualche giocatore. Innanzitutto quelli con un ingaggio più elevato e il cui stipendio non è oggi in linea con la centralità nel progetto: Vidal e Sanchez. Hanno in comune l'agente, Fernando Felicevich, che nei prossimi giorni dovrebbe incontrare l'Inter per parlare della buonuscita già stabilita per contratto del centrocampista e di quella tutta da contrattare dell'attaccante. Difficile, infatti, trovare acquirenti per entrambi i calciatori: troppo alti gli emolumenti in relazione a quanto hanno fatto vedere di recente.

In uscita c'è anche Milan Skriniar, ma il Paris Saint-Germain deve prima sistemare la questione allenatore con il Nizza. Sta infatti provando a prendere Cristophe Galtier, un anno fa campione di Francia con il Lille, reduce dalla stagione in Costa Azzurra. Dovrà essere lui, eventualmente, ad avallare un'offerta migliorativa per Skriniar rispetto ai 50 milioni di euro già messi sul piatto dai parigini.

Aspettando novità dalle operazioni di maggior grido, in via della Liberazione oggi si è lavorato su altri possibili trasferimenti, soprattutto in uscita. Due dirigenti che per anni sono stati sulla sponda opposta del Naviglio stanno oggi contrattando per acquisire le prestazioni di giocatori nerazzurri. Si tratta di Ariedo Braida, che dovrebbe chiudere a breve il doppio prestito di Radu e Agoume per la Cremonese, e di Adriano Galliani, che da settimane è sulle tracce di Andrea Pinamonti (anche se uscendo dalla sede ha “raffreddato” un po' la pista che porta alla punta) e di Stefano Sensi per il suo Monza. Entrambi sono seguiti anche dalla Fiorentina, dove gioca Milenkovic, obiettivo nerazzurro. Marotta e Ausilio stanno aspettando prima di prendere una decisione: il serbo è, assieme a Bremer, uno dei candidati a prendere eventualmente il posto di Skriniar. Lo slovacco non è ancora stato ceduto e se i discorsi con il PSG dovessero saltare sarebbe ben felice di poter restare.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?