Quotidiano Nazionale logo
21 feb 2022

Violentò diciottenne In Appello 5 anni e 8 mesi

Conferma della colpevolezza per la violenza sessuale e una pena a 7 anni di reclusione ritenuta equa dai giudici della Corte d’Appello di Milano, che tuttavia hanno ridotto a 5 anni e 8 mesi la condanna a carico di Onofrio Lo Bianco, 46 anni di Cinisello Balsamo, riconoscendogli le attenuanti generiche, che il Gup di Como aveva escluso. Ma ora il suo difensore, Davide Brambilla, ha presentato ricorso in Cassazione, sollevando una serie di argomentazioni. Lo Bianco era stato condannato per un episodio avvenuto il 2 novembre 2019, quando una diciottenne, che aveva accolto in casa l’imputato, avrebbe consumato con lui alcol e droga, arrivando fino a un episodio di abuso sessuale: la Procura contestava all’imputato di aver approfittato delle condizioni di inferiorità psicofisica della vittima. Per contro, la difesa ha cercato di dimostrare che la ragazza aveva reso dichiarazioni non corrispondenti a verità. Pa.Pi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?