I ragazzi del Cus Bicocca a St. Moritz
I ragazzi del Cus Bicocca a St. Moritz

Milano, 20 marzo 2018 - La “Valanga Bicocca” si fa grande, anzi gigante: in occasione della decima edizione della tradizionale gita sulla neve per studenti dell'Università Bicocca, il Cus Bicocca ha stracciato i precedenti record di partecipazione ed è riuscito a portare sulla neve di St. Moritz la bellezza di 1.119 ragazzi.

Rispetto alla già straordinaria edizione dello scorso anno, che aveva portato più di 800 persone a Courmayeur, l’asticella è stata notevolmente alzata e la scommessa ha pagato: per la prima volta la “Valanga” ha sconfinato, raggiungendo le nevi svizzere con ben 21 autobus, partiti all’alba dal campus di Bicocca. Permettere agli studenti universitari di raggiungere e usufruire degli esclusivi impianti di St. Mortiz a prezzi accessibili è stata una mossa vincente, come dimostrato anche dal grande affollamento all’apertura delle iscrizioni per la gita.

Un successo organizzativo di grande rilievo, reso possibile dal supporto del Cus Milano e dell’ateneo di Bicocca, ma soprattutto grazie all’impegno di una cinquantina di volontari del Cus Bicocca: un team, fra staff e responsabili, composto esclusivamente da studenti ed ex studenti; chi atleta impegnato nelle varie rappresentative universitarie, chi semplice simpatizzante. Qualche decina di “cappellini arancioni” ha preparato e orchestrato per mesi una giornata di sci e divertimento per più di mille “cappellini gialli” coetanei. Tutto coordinato e definito nel dettaglio, dal viaggio alla location, dalla sicurezza all’intrattenimento presso “Casa Bicocca” (la base/punto di riferimento per la giornata a Corviglia). Una giornata incredibile, ricca di entusiasmo, sport e aggregazione, fino al ritorno a Milano in tarda serata.