Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Tutto esaurito per “L’onda lunga” film sulla pandemia di Simone Pizzi

Tutto esaurito al Don Bosco di Gessate per “L’onda lunga”, il docu-film del regista milanese Simone Pizzi sugli effetti della pandemia al di là degli aspetti sanitari. La pellicola, molto intensa, racconta drammi e rinascite delle famiglie alle prese con solitudine, disoccupazione, lutti, tensione sociale ma anche la solidarietà emersa con la crisi sanitaria. Un filo rosso unisce le testimonianze finite sul grande schermo, quella di una badante romena che assiste un anziano e si ammala scoprendo di non avere sufficienti tutele; di un portiere di notte che perde il lavoro in una Milano che non ha più turisti; di una mamma immigrata che deve contenere la paura dei suoi bambini; di una studentessa che al primo anno di università si ritrova senza banco. Prodotto dalla cooperativa “In dialogo“, il film è stato realizzato in collaborazione con Acli, Azione cattolica, Caritas Ambrosiana e Comunità Sant’Egidio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?