Top Chef Italia: Annie Féolde, Mauro Colagreco, Moreno Cedroni e Giuliano Baldessarri
Top Chef Italia: Annie Féolde, Mauro Colagreco, Moreno Cedroni e Giuliano Baldessarri

Milano, 7 settembre 2016 - Top Chef sbarca in Italia. Si tratta del talent show culinario che con 18 edizioni in tutto il mondo e la recente candidatura agli Emmy si è imposto come uno dei format di maggiore successo della storia delle televisione. Avrà successo anche nel nostro Paese? Il debutto è previsto per mercoledì14 settembre, alle 21.15 sul canale Nove. A sfidarsi quindici cuochi professionisti davanti a una giuria composta da quattro autorevoli chef che insieme totalizzano 8 Stelle Michelin: Annie Féolde, prima donna in Italia a ottenere le tre stelle; l'italo-argentino Mauro Colagreco, patron del sesto miglior ristorante al mondo (2 stelle); il guru del sushi all'italiana, Moreno Cedroni (2 stelle); la giovane promessa della cucina italiana, Giuliano Baldessarri (1 stella). 

Il programma si articola in una serie di sfide a eliminazione tra cuochi già affermati provenienti da diverse parti d'Italia (uno, ad esempio, è stato chef per Vasco Rossi) che andranno avanti per 8 puntate. "Una competizione - ha detto la madrina di giuria, Annie Féolde - che diventa scuola per tutti noi". I giudici, infatti, non si limiteranno a giudicare i concorrenti ma si metteranno a fianco degli chef nelle sfide più dure. Il vincitore tra i 15 aspiranti otterrà il titolo di "Primo Top Chef Italiano" e si aggiudicherà il premio finale di 50mila euro in gettoni d'oro. Ma chi sono i concorrenti? Maria Amalia Anedda, Jacopo Maria Bracchi, Federico D'Amato, Erica Petroni, Filippo Crisci, Chiara Canzoneri, Dario Picchiotti, Maasaki Kuroda, Matteo Torretta, MIcaela Di Cola, Matteo Fronduti, Ornella De Felice, Palmiro Carlini, Simone Ciccotti e Raffaelle Liuzzi. Tra loro, tre lombardi. 

Jacopo Maria Bracchi, Chef de cuisine, 25 anni, di Milano, ma vive a Parma. Dopo gli studi alberghieri Jacopo si è trasferito in Francia, dove ha trovato lavoro al ristorante di Alain Ducasse a Parigi e lì ha conosciuto Maria, sua attuale fidanzata e anche lei concorrente di Top Chef Italia. Dopo aver lavorato insieme anche a Bordeaux, a Le table d’Agassac, la coppia si è trasferita nella provincia di Parma dove intende aprire un ristorante. Nel frattempo sono entrambi alla veranda estiva de La Raquette. 

Matteo Fronduti, Chef Patron, 38 anni, di Milano. Matteo ha iniziato a cucinare da adolescente e con gli anni si è avvicinato alla ristorazione. Matteo viene dalla periferia milanese, dove ha scelto di aprire il suo locale, il Ristorante Manna, fuori dai circuiti classici.

Matteo Torretta, Chef, 35 anni, di Milano. Matteo è stato un outsider. E' cresciuto come un vero ribelle di periferia, ma la sua scarsa voglia di studiare si è trasformata in una passione. Dopo la scuola alberghiera ha iniziato a girare l’Europa, poi è tornato n Italia e, a soli 27 anni, si è messo a lavorare con i più grandi chef (Marchesi, Cannavacciuolo, Cracco, etc). Ora è lo chef del ristorante Asola nella sua Milano, presso The Brian&Barry Building, , dove 'pratica' quella che definisce Cucina Sartoriale. E' sposato da 11 anni con Cinthia, che condivide con lui la passione per la cucina.