Spaccata con un furgone usato come ariete. Poi via col bottino

I ladri hanno sfondato una vetrata di un bar di San Giacomo con un furgone adoperato come ariete. Ingenti danni e bottino ancora da quantificare. È l'ultimo di numerosi furti ai danni di attività commerciali del Sud Milano.

Spaccata con un furgone usato come ariete. Poi via col bottino

Spaccata con un furgone usato come ariete. Poi via col bottino

Spaccata al bar di San Giacomo. Ingenti danni e bottino ancora da quantificare. I ladri avrebbero sfondato una delle vetrate con un furgone adoperato come ariete. Nel mirino dei malviventi questa volta è finito il bar Benny, la caffetteria che si trova in via Togliatti angolo viaPuccini nella frazione di San Giacomo. I ladri hanno colpito la notte del 30 dicembre adoperando un furgone verosimilmente di provenienza furtiva, con il quale hanno sfondato una delle vetrate del pub mandandola in frantumi. Da quel varco si sono introdotti nei locali. All’interno erano presenti alcune macchinette videopoker che sarebbero state svuotate e portate via. Sicuramente ingenti i danni provocati dai ladri che ammontano ad alcune migliaia di euro. Ancora da quantificare da parte dei titolari del locale quanta merce e valori siano stati rubati.

Il colpo è solo l’ultimo che avviene nella zona del Sud Milano. Nei giorni scorsi sono stati messi a segno numerosissimi furti ai danni di diverse attività commerciali, in prevalenza bar, in diversi Comuni del Sud Milano. Subito dopo lo schianto provocato dal furgone i ladri avrebbero caricato la merce su un altro mezzo parcheggiato all’esterno del locale e poi sono fuggiti anche perché stavano arrivando le forze dell’ordine. Mas.Sag.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro