Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Si parte dalla causa per arrivare alla soluzione L’uomo e il suo ruolo per un futuro ecosostenibile

Le nuove generazioni sono molto sensibili e assumono comportamenti corretti nel quotidiano

Da sempre l’uomo ha vissuto sulla terra sfruttando le sue risorse ma nell’ultimo secolo si è assistito ad una deriva che ha messo in grave pericolo la vita del pianeta e di tutti noi. L’uomo, da causa del problema dovrà diventarne la soluzione, altrimenti non ci sarà più un futuro. Progressivamente si stanno moltiplicando i tentativi di soluzione del disastro ambientale in cui viviamo. Nel 2015 è stata redatta l’agenda 2030, un programma d’azione per lo sviluppo ecosostenibile che consiste in una sfida globale e ha fra i suoi 17 obiettivi la risoluzione del problema del cambiamento climatico.

L’uomo, sempre più consapevole della gravità del fenomeno, ha un’unica scelta: intervenire e fare presto. Le nuove generazioni sono molto sensibili e assumono comportamenti corretti nel quotidiano (ad esempio, la raccolta differenziata).

Le stesse recentemente si sono unite anche a livello globale per sostenere movimenti che hanno un’ampia eco come "fridays for future". Le nostre azioni devono essere sempre più forti perchè siamo consapevoli che cambiare abitudini e usi è molto difficile e sinceramente ci fidiamo poco degli adulti che fanno le proprie scelte sempre spinti dalla logica del profitto. Sentiamo il peso di questa sfida ma crediamo fortemente nell’ uomo e nella sua capacità di "rinascita".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?