Restyling al via. Farmacia chiusa fino al 2 giugno

La farmacia comunale di Lainate sarà chiusa fino al 2 giugno per lavori di riqualificazione. Gli interventi, con un costo di oltre 300mila euro, includono rinnovo degli impianti, restyling della struttura e ampliamento per migliorare l'approvvigionamento dei medicinali. La presidente Procopi sottolinea l'impegno del team per offrire servizi di qualità alla comunità.

Restyling al via. Farmacia chiusa fino al 2 giugno

Restyling al via. Farmacia chiusa fino al 2 giugno

Chiusa fino al 2 giugno la farmacia comunale di via Lamarmora. Dopo i lavori avviati nella nuova parte, ora la riqualifica riguarda lo spazio con il bancone vendite e la manutenzione straordinaria dell’edificio. Gli interventi previsti sono di oltre 300mila euro e consentiranno un rinnovo degli impianti e un restyling completo della struttura, importante presidio sanitario cittadino. Gli interventi prevedono l’ampliamento della struttura che sarà dotata di un magazzino autonomo che consentirà un maggiore approvvigionamento dei medicinali, con beneficio per gli utenti spesso ora costretti a ritornare per consentire l’arrivo dei medicinali dalla Farmacia comunale 1. Saranno completamente rinnovati gli impianti elettrici ed idraulici, saranno installati sul tetto i pannelli solari e verranno riorganizzati gli spazi del laboratorio di autoanalisi e prenotazioni.

Sono previsti anche lavori di sostituzione della pavimentazione, interventi di tinteggiatura, oltre alla sostituzione dell’arredo. Sarà poi ampliato il sistema di videosorveglianza. "Questo rinnovamento è il termine di un percorso di dedizione e impegno, non solo da parte mia, ma di tutto il team che ha lavorato con sollecita attività per rendere questo progetto una realtà. Il nostro obiettivo è quello di offrire un accesso facilitato a trattamenti e consulenze di qualità, garantendo un supporto costante per il benessere di ogni individuo della comunità di Lainate", conclude la presidente dell’azienda speciale farmaceutica comunale Rosalba Procopi.

D.F.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro