Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Progetto Smartland Per venti Comuni ecco 296 interventi

Duecentonovantasei progetti per 20 Comuni, un valore di 700mila euro. Di tanto si compone il progetto "Smartland", che procede sotto l’egida dell’Ecomuseo della Martesana. In un convegno lo stato dell’arte e i prossimi passi: ora la fase di adesione formale, con delibere di giunta, da parte dei Comuni sottoscrittori. Poi la selezione di un advisor specializzato, cui spetterà, nei prossimi anni, tessere la tela dei possibili finanziamenti. I progetti sono stati presentati sino ad oggi in modo informale: la fase di sottoscrizione renderà ufficiale l’adesione al percorso. Dalle nuove ciclabili ai parchi sino alla navigazione sul Martesana.

Denominazione comune, la sintonia con gli obiettivi dell’agenda 2030: dunque, sostenibilità in primo piano. Anche una novità all’ombra dell’incontro tenutosi alla villa Daccò di Gessate: la designazione di Angela Comelli, sindaca del Comune di Bellinzago Lombardo, a sindaco capofila del percorso Smartland all’interno dell’ ecomuseo. L’attività progettuale è partita due anni fa, con una fase preliminare: una sorta di raccolta dati territoriale "che ci ha dato dei risultati di interesse - così Benigno Calvi (nella foto), direttore dell’ ecomuseo della Martesana -: per esempio, un dato che riguarda il turismo. Un gruppo da noi incaricato ha censito oltre 1500 realtà che nell’area della Martesana si occupano a vario titolo di turistismo. La grande sfida è metterle in rete". Anche l’ente stesso firma dei progetti: riguardano il ripristino della navigabilità dei Navigli, la creazione di un ente unico di promozione turistica e l’implementazione della rete ciclabile. M.A.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?