Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
7 mar 2022

"I miei alunni sono più bravi dei Vip". La prof Bertucci racconta 'Back to school'

Giusj Bertucci, insegnante di matematica al De Andrè, ha valutato i concorrenti del programma su Italia 1

7 mar 2022
valeria giacomello
Cronaca
Giusj Bertuccio (seconda da sinistra) con i concorrenti del programma Back to school
Giusj Bertuccio (seconda da sinistra) con i concorrenti del programma Back to school
Giusj Bertuccio (seconda da sinistra) con i concorrenti del programma Back to school
Giusj Bertuccio (seconda da sinistra) con i concorrenti del programma Back to school

Peschiera Borromeo (Milano) - Dalla cattedra della scuola primaria a quella di Italia 1. È l’esperienza di Giusj Bertucci, insegnante di matematica e scienze all’Istituto comprensivo De André a San Bovio, selezionata per fare parte del cast del programma "Back to school", condotto da Nicola Savino e trasmesso su Italia 1 riscuotendo molto successo. "È tutto nato per caso", ha raccontato la maestra. "Quando ho saputo che stavano cercando insegnanti elementari per un nuovo format televisivo ho inviato la mia candidatura. Mai mi sarei aspettata che nel giro di pochissimo tempo mi avrebbero contattata, provinata e poi confermata nel programma. Noi docenti esaminatori eravamo stati tenuti all’oscuro di tutto, solo il giorno stesso della prima puntata abbiamo scoperto che avremmo dovuto interrogare personaggi famosi". Nel programma, registrato a Cologno Monzese, venticinque vip sono stati chiamati a ripetere l’esame di quinta elementare.

Prima di sottoporsi al test finale, i partecipanti erano già tornati dietro i banchi di scuola per essere formati da un corpo docenti composto dai "maestrini", bambini delle elementari dai 6 agli 11 anni. "Anche i vip erano stati tenuti all’oscuro del fatto che avrebbero dovuto affrontare un esame vero e proprio – ha spiegato Bertucci – e quando ci hanno visti hanno cominciato a sudare. Alcuni si erano preparati, altri avevano preso le cose sottogamba e non hanno di certo brillato". Quali sono stati i vip meglio preparati e a chi invece va la maglia nera? La maestra non ha dubbi: "Jonathan ha mostrato un’ottima preparazione generale anche in Italiano, nonostante abbia studiato in Israele. Anche Vladimir Luxuria ha dato una buona prova, si vedeva che ci teneva a fare bella figura. I peggiori in assoluto Flavia Vento e Denis Dosio. Non hanno saputo farsi volere bene nemmeno dai “maestrini” che, alla fine, hanno tifato per la loro bocciatura. Il più simpatico, che ci ha strappato non pochi sorrisi, è stato Clementino che si è così fatto perdonare. Sua madre, professoressa di matematica che lo ha accompagnato in trasmissione, è venuta a chiederci scusa per la scarsa preparazione del figlio".

Certo , la commissione era severissima e non ha aiutato gli improvvisati allievi a sentirsi a proprio agio. "Con i miei bambini però è tutto diverso", ha dichiarato Bertucci. "Con loro non sono severa perché non ce n’è bisogno, sono curiosi e hanno voglia di sapere. Hanno seguito le puntate del programma e sapevano tutte le risposte, avrebbero fatto un’ottima figura".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?