Nadia Toffa su Facebook
Nadia Toffa su Facebook

Milano, 24 dicembre 2017 - "Amici miei, quest’anno sarà un Natale speciale, stretta alla mia famiglia e alle persone che mi vogliono bene, come quelle che incontro per strada e che si preoccupano per me chiedendomi "come stai", come se mi conoscessero da sempre, un gesto d'affetto che mi riempie il cuore di gioia e che mi regala una forza incredibile. Mica male come regalo per Natale, sono fortunata davvero!". Con queste parole la "Iena" bresciana Nadia Toffa è tornata a ringraziare le persone che le sono state vicine nei giorni del grave malore che l'ha colpita all'inizio di dicembre. Oggi la presentatrice sta bene e vuole esprimere tutta la sua gioia per l'affetto che l'ha circondata nel momento più duro.

"Ancora una volta voglio ringraziarvi dal profondo del cuore per aver pensato e sperato per la mia salute, lo faccio da qui, sperando che il mio grazie arrivi a tutti voi, assieme al mio augurio più vero e sincero per un sereno Natale. Penso alle vostre tavole imbandite di cibo con sventagliate di antipasti, primi, panettoni e pandori che al solo pensiero mi viene l’acquolina in bocca, e immagino di essere seduta lì con voi pronta alla tombola dopo mezzanotte. Buone feste a tutti". 

Già negli scorsi giorni la 38enne aveva raccontato quanto le è accaduto in un'intervista 'stile Iene', presentata dai conduttori Giulio Golia, Matteo Viviani e Nicola Savino. La giovane ha spiegato durante la trasmissione i momenti del malore che l'ha colpita mentre si trovava a Trieste e cosa ha passato nelle due settimane successive. Si è anche commossa quando ha raccontato che in tanti hanno pregato per lei.  "Scusate se mi commuovo ma a me ha stupito tanto l'affetto della gente comune...", ha detto.