Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 mag 2022

Joe Lovano Trio poi Oded Tzur sax d’altri mondi

21 mag 2022
marco
Cronaca

Marco

Mangiarotti

Kind of blue. Che belle settimane per la programmazione del Blue Note in via Borsieri a Milano. Concerti e nuove uscite, dal jazz al Brasile di Céu, cantautrice brasiliana che ha portato ieri il suo puzzle contemporaneo di musica elettronica poesia, nella sintesi minimalista di chitarra e voce. E questa sera arriva Joe Lovano, l’ultimo saxophone colossus del tenore, il nipotino di Rollins e Coltrane, dalla voce rugginosa e terrosa, acida quando serve. Ma nella sua nuova dimensione contemporanea, complice Ecm, del Trio Tapest, con la pianista Marylin Crispell e la percussionista Carmen Castaldi. Musica di composizione e suono aperta agli altri mondi, nei territori di confine fra jazz e infinito. Come se la frequentazione di John Scofield, Herbie Hancock, Elvin Jones, Charlie Haden, Michel Petrucciani, Tom Harrel, McCoy Tyner, Ornette Coleman, trovasse un focus altro dal lessico militante della post avanguardia, nello spazio tempo che l’estetica Ecm ha costruito fra il futuro e il Novecento, il lirismo del suono, le percussioni, metafora del tempo e della fuga dal beat. Un’altra classica libertà. Martedì invece la scoperta di un emergente della scena newyorchese, il sassofonista israeliano Oded Tzur, che ha studiato la musica classica indiana e gli intervalli di altri strumenti orientali per arrivare a una tecnica aperta del suo sax tenore e altre sonorità, una narrazione orizzontale che lo riporta anche a Coltrane. La sua narrazione quasi cinematografica è un viaggio nel terzo mondo che ripercorre partendo da Oriente quello di Trane e Pharoah Sanders, il Latinamerica di Gato barbieri. Per la potenza anche spirituale del racconto. Oded suona in quartetto con Nitay Hershkovits al piano, Petros Klampanis al basso e Johnathan Blake alla batteria. Lo trovate engli ultimi due album Ecm ed Enja prima. Giovedì e veenerdì la mia cantante preferita, Stacey Kent. Tre imperdibili appuntamenti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?