Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 mar 2022

Il college del Politecnico che allena futuri ingegneri

In 2.120 si sono sedut nelle aule virtuali con i prof dell’università

21 mar 2022

Si chiama PoliCollege (perché prende spunto dal modello dei college americani) ed è un’iniziativa di orientamento attivo alle Stem (discipline tecniche e scientifiche) per le scuole superiori, promossa dalle Scuole di Ingegneria industriale e dell’Informazione e di Ingegneria Civile, Ambientale e Territoriale e ideata ed erogata da Hoc-Lab del Politecnico di Milano. Le iscrizioni sono aperte fino al 6 aprile e i prossimi corsi online (tenuti tutti da prof universitari) partono a giugno. Le aule virtuali sono composte da studenti di tutta Italia. Focus su “Automatica: la potenza è nulla senza controllo“, “Dissesti e frane in un territorio fragile“, ma anche “Introduzione alla strumentazione biomedica“ e food engineering per rispondere alla domanda: "Perché lo stecco fa impazzire l’ingegnere?". E poi primi passi nella Finanza Matematica e tra Scienza e Tecnologia dei Materiali o si va “Alla scoperta dei satelliti: perché orbitano e come osservano la Terra“; si esplora la “Struttura nascosta di Internet“, si parla di terremoti e costruzioni oppure si affronta la sfida della transizione energetica. Dal 2019 a oggi PoliCollege ha ricevuto 7.403 domande (60% maschi e 40% femmine); sono stati accolti 2.120 studenti delle superiori da tutte le regioni (54% maschi e 46% femmine).

"PoliCollege concede agli studenti delle scuole secondarie, abituati ad uno studio diverso, più seguito e meno autonomo, una piccola finestra che “guarda“ lo studio universitario e che permette di accedervi – scrive un partecipante –. Altro aspetto positivo del corso che è veramente molto illuminante sul futuro percorso universitario; rende capaci di capire chiaramente ciò che piace della materia". "Ciò che mi è piaciuto di più è stata la capacità del corso di dare un “assaggio“ dell’Università in modo molto abbordabile – aggiunge una compagna –, unita alla passione trasmessa da tutti gli insegnanti che hanno impartito le lezioni".

Si.Ba.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?