Gudo Visconti, provoca un incidente a bordo di un’auto rubata e scappa a piedi: bloccato dai carabinieri

Un uomo di 35 anni è stato denunciato per ricettazione, riciclaggio e porto di armi. Due complici sono riusciti a fuggire

L'intervento dei carabinieri (Archivio)

L'intervento dei carabinieri (Archivio)

Gudo Visconti (Milano) – Ha provocato un incidente a bordo di un’auto rubata e poi è fuggito a piedi. Una fuga durata molto poco: i carabinieri infatti lo hanno arrestato quasi subito. È successo tra i comuni di Rosate e Gudo Visconti, nella periferia ovest di Milano. Un 35enne italiano pregiudicato è stato denunciato, mentre i due complici che erano con lui sono riusciti a scappare.

Poco prima dell’arresto l’uomo aveva provocato un incidente, fortunatamente, senza feriti. Nell’auto insieme a lui c’erano altre due persone. Subito dopo lo schianto i tre avevano abbandonato l’auto per fuggire a piedi. Sulle loro tracce però c’erano già i carabinieri della stazione di Rosate che hanno bloccato quasi subito il conducente, mentre gli altri due sono riusciti a fuggire. 

I militari hanno poi controllato l’auto, che è risultata rubata e con targa falsa. Per il 35enne è scattata la denuncia per ricettazione, riciclaggio, porto di armi e oggetti atti a offendere e omissione di soccorso.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro