Giornata Nazionale della Legalità: 160 studenti in marcia per la città

160 ragazzi della scuola media Manzoni hanno svolto una marcia per la Giornata Nazionale della memoria delle vittime delle mafie, ricordando le vittime e promuovendo la legalità.

Giornata Nazionale della Legalità: 160 studenti in marcia per la città

Giornata Nazionale della Legalità: 160 studenti in marcia per la città

"Legalità oltre i banchi di scuola" è quanto hanno voluto sottolineare 160 ragazzi della scuola media Manzoni nella mattinata di giovedì, dedicata alla Giornata Nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie, con una marcia per le vie della città. Più di una le tappe in vari parchi pubblici dove sono state ricordate le vittime innocenti che hanno perso la vita per mano delle mafie. Come tappa finale il luogo dedicato al piccolo Giuseppe Di Matteo. "Come scuola ci siamo interrogati sulle parole di Falcone: ognuno deve fare bene il proprio compito - così la dirigente scolastica Aurora Maria Roncaglia al via della manifestazione -. Il compito di noi educatori è quello di educare alla verità, cioè alla valorizzazione dei valori civili quindi la lotta alle mafia".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro