Getta rifiuti in un cestino per strada. Incivile beccato, 160 euro di multa

Un uomo multato per aver abbandonato sacchetti di immondizia domestica in un cestino stradale a Cesano. La polizia locale lo ha sorpreso e dovrà pagare 160 euro di sanzione. L'assessore all'Ambiente sottolinea l'importanza della corretta gestione dei rifiuti.

Pensava di utilizzare il cestino in strada, quello che si dovrebbe usare per piccoli rifiuti, per scaricare sacchetti di immondizia domestica. Ma la polizia locale, impegnata nel controllo del territorio, lo ha visto e lo ha beccato in flagranza. L’uomo dovrà pagare 160 euro di sanzione per abbandono di rifiuti. "Chi trasgredisce paga - commenta l’assessore all’Ambiente Marco Pozza -. Bastava ritirare in Comune i sacchetti rossi con il tag, gratuiti e utili per differenziare i rifiuti, mentre ora, oltre alla Tari come tutti, dovrà pagare anche i soldi della sanzione". Succede a Cesano ma anche in tante altre città dove gli incivili usano i cestini stradali per creare piccole discariche e degrado.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro