Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
24 giu 2022

Furbetti del reddito di cittadinanza: in 17 mesi truffe per 82 milioni

La Guardia di Finanza ha denunciato 8.850 persone. In costante crescita l’ammontare delle frodi a danno dello Stato

24 giu 2022
andrea gianni
Cronaca
guardia di finanza
Finanza in azione
guardia di finanza
Finanza in azione

La maxi-inchiesta della Guardia di finanza, che a novembre dell’anno scorso aveva scoperchiato una truffa da 20 milioni di euro sul reddito di cittadinanza orchestrata da gruppi di romeni e Caf milanesi "a libro paga" è solo la punta dell’iceberg, quella con i numeri più imponenti. In Lombardia, nell’arco di 17 mesi, da gennaio 2021 al maggio scorso, sono state denunciate 8.850 persone che hanno percepito il sussidio senza averne diritto. Un danno per le casse dello Stato di circa 82 milioni di euro, fra soldi percepiti o richiesti illecitamente, solo per quanto riguarda le frodi emerse grazie ai controlli condotti dalle Fiamme gialle. Gli oltre ottomila “furbetti“ del reddito di cittadinanza si nascondono fra le 107.196 famiglie che nel corso del 2021, secondo i dati dell’Inps, in Lombardia hanno percepito un sussidio medio di 477 euro. Ombre su una misura, finita più volte al centro del dibattito politico, bandiera del Movimento 5 Stelle e lanciata nel 2019 con l’ambizioso obiettivo di "sconfiggere la povertà" attraverso il ricollocamento nel mondo del lavoro delle persone più fragili. Obiettivo, legato al piano di potenziamento dei centri per l’impiego, finora rimasto nella maggior parte dei casi solo sulla carta, mentre nel frattempo ogni mese i beneficiari ricevono il sussidio. Una boccata d’ossigeno per famiglie messe in crisi anche dalla pandemia, ma i fondi hanno attirato gli appetiti dei truffatori. Su 2.228 controlli effettuati dalle Fiamme gialle lombarde in 17 mesi, 1.945 hanno fatto emergere irregolarità. Un tasso che sfiora il 100%, dovuto anche al fatto che gli interventi sono mirati, scattano cioè quando c’è già il fondato sospetto di un abuso. Controlli che hanno portato alla denuncia per truffa di 8.850 persone. I soldi che vengono sottratti allo Stato spesso sono impossibili da recuperare, quando sono stati già spesi e i “furbetti“ non ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?