Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
13 lug 2022
13 lug 2022

Deturpato il murale “Donne franche“

13 lug 2022

Un altro vandalismo, ancora volti sfregiati da un incivile che con la bomboletta nera ha sfigurato altre due immagini su muro. Dopo aver preso di mira il simbolo della lotta antimafia Peppino Impastato, deturpato nei giorni scorsi, il vandalo si è accanito su un’altra rappresentazione, questa volta di due donne simbolo del teatro italiano e dell’emancipazione femminile. Franca Rame e Franca Valeri, le “Donne franche” rappresentate sul muro di via Emilia, sono state imbrattate con disegni osceni. La mano è la stessa: i mediocri disegni sono identici a quelli fatti sul murale dedicato a Impastato. Un vandalismo che ferisce ancora di più pensando che la rappresentazione è collocata sul “muro antiviolenza” dedicato alle donne vittime di abusi, dove è dipinto a caratteri cubitali il numero del centro antiviolenza del distretto corsichese, a cui le vittime possono rivolgersi per mettersi in salvo. "Rimedieremo – assicura Lorenzo Ciociola, presidente di Retake Buccinasco –, appena gli artisti saranno disponibili le opere di street art saranno ripristinate. Il vandalismo, il degrado, l’inciviltà non l’avranno mai vinta". Fra.Gri.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?