Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
14 apr 2020

Coronavirus, dal Comune di Milano primi mille kit sicurezza ai rider

L'obiettivo è dotare di guanti e mascherine gli oltre 3mila riders stimati in città. Ecco come e dove ritirare il materiale

14 apr 2020
York, UK - September 19, 2016. A take away delivery cyclist from the increasingly popular hot food delivery company called Deliveroo speeding through city streets to deliver food to people's homes.
Un rider di Deliveroo
York, UK - September 19, 2016. A take away delivery cyclist from the increasingly popular hot food delivery company called Deliveroo speeding through city streets to deliver food to people's homes.
Un rider di Deliveroo

Milano, 14 aprile 2020 - Il Comune di Milano distribuirà, a partire da oggi e nelle prossime giornate, gratuitamente ai rider della città i primi 1.000 kit di sicurezza contenenti 5 mascherine e 5 paia di guanti. L'obiettivo è quello di dotare di protezioni tutti gli oltre 3mila riders che sono stimati a Milano. I rider, convocati a scaglioni, potranno ritirare il materiale presso lo "Sportello lavoro" di viale Gabriele d'Annunzio dalle ‪9.30‬ ‪alle 17.

‬Per evitare qualsiasi assembramento, come spiega una nota del Comune, e procedere con una distribuzione ordinata, l'operazione è organizzata in ordine alfabetico con quantità giornaliere definite in accordo con le principali aziende di food delivery operanti in città, fino a raggiungere tutti i rider stimati in oltre 3 mila. 

"Vogliamo tutelare sia la salute dei rider che, con il loro lavoro, garantiscono la continuità del servizio di food delivery, ma anche quella dei cittadini e dei ristoratori. - ha commentato l'assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio, Cristina Tajani - Un'attenzione che vogliamo riservare proprio a quei lavoratori poco tutelati da un punto di vista contrattuale". 

Nei kit distribuiti dal Comune i rider troveranno anche un volantino informativo in italiano, inglese, spagnolo e francese con le principali indicazioni per affrontare l'emergenza Covid-19: come usare correttamente i dispositivi di protezione individuale, inviti ad evitare assembramenti durante le attese sia presso i ristoranti di ritiro sia nei luoghi di ritrovo, il rispetto delle distanze minime con gli operatori e i clienti finali, non toccarsi naso e bocca. A distribuire il materiale saranno in modo volontario i dipendenti dell'assessorato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?