“Balena“ LaBolla. Un concorso per celebrarla

Il Comune di Bollate lancia il concorso di illustrazione "Balene a Bollate 2024" per celebrare la creatività e il teatro LaBolla. Partecipazione aperta a tutti fino al 19 maggio. Mostra delle opere in programma.

“Balena“ LaBolla. Un concorso per celebrarla

“Balena“ LaBolla. Un concorso per celebrarla

"Abbiamo bisogno di più arte, più fantasia e più colore per rendere il mondo più accogliente e bello. Il concorso vuole dare voce alla creatività mettendo al centro la nostra “balena“ bollatese, il teatro LaBolla, che ormai ha dimostrato di avere un grandissimo cuore, proprio come l’animale che ricorda la sua forma". Così l’assessora alla cultura e pace Lucia Albrizio annuncia il concorso di illustrazione “Balene a Bollate 2024“.

Si tratta di un’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con la cooperativa Stripes, nell’ambito delle attività promosse dallo “Spazio LaBolla – Più di un luogo“. La scelta della Balena è per riprendere la forma dell’edificio del teatro, la cui silhouette deve essere d’ispirazione per ogni partecipante. Utilizzando questa sagoma i progetti possono essere realizzati con qualsiasi tecnica, manuale o digitale. Nel caso di disegni manuali dovranno essere fotografati e/o digitalizzati. "Con questo concorso, vogliamo dare vita a un momento di creatività collettiva attorno a uno dei luoghi simbolo della nostra comunità: il teatro LaBolla – afferma Dafne Guida, presidente della cooperativa Stripes, ente che gestisce il LaBollaLab nel foyer del teatro – desideriamo celebrare la bellezza del nostro territorio e la forza dell’arte come strumento di espressione e di condivisione. Invitiamo tutti a partecipare e a dare vita a una vera e propria invasione di balene creative".

Possono partecipare tutti, requisiti richiesti l’immaginazione e la fantasia per “rileggere“ questo spazio pubblico. C’è tempo fino al 19 maggio e il regolamento del concorso si trova sul sito del Comune e del teatro. Al termine del concorso, a LaBolla verrà allestita una mostra delle opere. Ro.Ramp.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro