Jefeo e Alessandro Casillo (Foto Instagram)
Jefeo e Alessandro Casillo (Foto Instagram)

Milano, 13 marzo 2019 - «Un giorno la vita si accorgerà persino di me. E ora il mio nome è sui giornali, un re e una regina tra le case popolari, vi salverò dal male lo prometto mai più schiavi». Il 18enne Jefeo parla nell’inedito uscito da poco e già trasmesso alla radio delle sue origini, delle «case popolari» del quartiere Tessera, della madre e del padre, «mai più schiavi». Che il cantante avesse talento e grande seguito lo aveva già dimostrato nella sua città, Cesano, quando ai live centinaia di persone, soprattutto ragazzi, cantavano a memoria le sue canzoni, diffuse sui social, su YouTube, dove Jefeo, all’anagrafe Fabio Migliano, ha ormai centinaia di migliaia di visualizzazioni. Il giovane è riuscito, a settembre, a superare tutti gli aspiranti cantanti ed è entrato nella scuola dei talent di Maria De Filippi, Amici. Un percorso che, settimana dopo settimana, lo sta portando a raggiungere l’ambito traguardo del serale, dove arriveranno solo i migliori. Ma già un obiettivo importante è stato conquistato: il suo singolo Silenzio è già un fenomeno musicale, ascoltatissimo su internet e sulla piattaforma Spotify. Studiava e faceva il cameriere, prima di indossare la maglia di Amici, componendo canzoni che parlano di lui, della sua vita tra i palazzoni del Tessera (che rivendica con orgoglio) e dei i giovani di oggi a cui si rivolge dicendo che «i sogni si possono realizzare, ma bisogna tenere duro».

Ce l'ha fatta anche un altro ragazzo del Sud Milano, Alessandro Casillo. Nato ad Assago 22 anni fa, vive a Buccinasco dove faceva l’idraulico, prima di riprovare con la carriera di cantante. Riprovare, sì, perché Alessandro è un giovane talento che ha già dimostrato tanto. Nel 2011 ha partecipato allo show “Io Canto” dove ha vinto 8 puntate su 10 e si è aggiudicato il premio della giuria tecnica guidata da Mogol. Inizia una carriera intensa: si esibisce sul palco dell’Arena di Verona, poi partecipa a Sanremo Giovani nel 2012, dopo aver sbaragliato 1.200 partecipanti ai contest per prendere parte al Festival. Vince con il brano “È Vero (che ci sei)” e diventa famoso con due album che riscuotono un successo enorme, arrivando a piazzarsi nelle classifiche dei dischi più venduti, al fianco di artisti come Bruce Springsteen e Ligabue.

A un certo punto, all’apice del successo, decide di tornare a una «vita normale», riprende gli studi, si diploma e inizia a lavorare come idraulico per quattro anni. Ma il richiamo della musica è troppo forte e Alessandro sente di avere ancora qualcosa da dare. Anche lui supera tutte le selezioni ed entra nella scuola di Amici. Il suo inedito parla di amore, di un ragazzo deluso dalla fine di una storia, che chiede al suo amore perduto «se con lui va meglio, a costo di poi stare sempre peggio, a costo di restare sempre sveglio», canta nel suo inedito «Perché non amici». Ora i due cantanti devono giocarsi tutte le carte per accedere alla fase finale. Casillo ha la forza di oltre 330mila sostenitori sui social, Jefeo altrettanti fan che sono sicuri di una cosa: «Jefeo è il numero uno. Sfera Ebbasta chi?»