Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 mag 2022

Milano, con il coltello in strada: bloccato dalla polizia con una scarica di taser

Gli agenti hanno tentato di calmare il ragazzo poi il necessario intervento

23 mag 2022
nicola palma
Cronaca
Un agente di polizia tiene impugna un taser nel Centro Nazionale di specializzazione e perfezionamento nel tiro, dove si svolge laddestramento degli operatori di Polizia alluso del taser, Nettuno, 3 luglio 2019.
ANSA/ALESSANDRO DI MEO
Una pistola taser
Un agente di polizia tiene impugna un taser nel Centro Nazionale di specializzazione e perfezionamento nel tiro, dove si svolge laddestramento degli operatori di Polizia alluso del taser, Nettuno, 3 luglio 2019.
ANSA/ALESSANDRO DI MEO
Una pistola taser

Milano, 23 maggio 2022 -  Ha afferrato un coltello seghettato all'interno di un bar, è uscito in strada e ha iniziato a pronunciare frasi senza senso, minacciando di autolesionarsi. All'arrivo degli agenti delle Volanti, ha continuato ad agitarsi, muovendosi tra le auto in coda e rallentando il traffico. Alla fine, i poliziotti sono stati costretti a usare il taser: la doppia scarica generata dai dardi scagliati dalla pistola elettrica ha messo ko il ragazzo, che è stato poi bloccato. L'episodio è avvenuto stamattina alle 10 davanti a un bar di corso Italia 14. Secondo il racconto di dipendenti e avventori del bar, il giovane, non ancora identificato perché senza documenti (probabilmente è di origine spagnola), è entrato nell'esercizio commerciale e ha cominciato a molestare chi era al bancone; quindi, si è impossessato della lama ed è scappato, iniziando a urlare e a muoversi tra il marciapiedi e la strada. Dal bar è scattata la chiamata al 112, e nel giro di pochi minuti sono arrivati in corso Italia alcuni equipaggi dell'Ufficio prevenzione generale, compreso quello dotato di taser. Gli agenti hanno tentato di calmare il ragazzo, ma sono stati costretti a usare la pistola elettrica per evitare che si autolesionasse in maniera grave.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?