A Gorgonzola Espressioni e riciclo di stili

Nella mostra collettiva in corso a Palazzo Pirola anche un’artista di Novate

Da oggi al 26 maggio a Palazzo Pirola la mostra collettiva Espressioni e riciclo di stili. Nelle sale le opere di cinque artisti, tra cui la novatese Chiara Gregolin (nella foto). Oltre lei Adriana Ascagni, Simona Siciliano, Andrea d’Alcamo e Veronica Rinaldi che hanno come denominatore comune la passione per l’arte e la voglia di esprimersi attraverso l’utilizzo del colore e differenti materiali. "Vogliamo interpretare la gioia, la vita, la luce, il sentimento e la bellezza. Una mostra che vuole avvicinare gli spettatori a un momento di riflessione", spiega Chiara. Le opere suddivise nelle cinque sale, una per artista, sono molto differenti tra loro e l’invito degli artisti è proprio quello di soffermarsi sui dettagli che le caratterizzano. Ci sono quindi riproduzioni pittoriche di opere già esistenti, creazioni plasmate da materiale riciclato e dipinti astratti creati dalla fusione di colori e linee fluide. Ospiti speciali saranno i bambini delle scuole elementari di Gorgonzola che seguiranno durante la settimana dei laboratori artistici nella mostra e i lavori realizzati saranno esposti il sabato e la domenica. "Dipingo per trasmettere gioia. La mia è un’arte viva, veloce, colorata e d’impatto. Unisco le tecniche grafiche all’utilizzo di materiali di bassa reperibilità", conclude Chiara Gregorin. L’appuntamento per oggi è alle 17 a Palazzo Pirola in piazza della Repubblica 1. Gli orari di apertura saranno poi il sabato e la domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Davide Falco

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro