Milano, idee regalo solidali per Natale: ecco alcune proposte

Dai dolci all’abbigliamento: le proposte di associazioni e Fondazioni

Regali solidali per Narale
Regali solidali per Narale

Milano - Belli, buoni e soprattutto solidali. Sono i regali di Natale proposti da associazioni e Fondazioni. Ecco qualche idea. 

Quest’anno, scegliendo i dolci solidali di CasAmica onlus si contribuisce a donare a tanti malati e alle loro famiglie un Natale più sereno anche se lontani da casa. Il ricavato della vendita, infatti, sosterrà le attività di CasAmica, che nelle sue strutture accoglie chi è costretto a curarsi lontano da casa, offrendo ai malati e ai loro familiari un posto sicuro dove dormire, ma anche una vera e propria rete di supporto composta da volontari e professionisti, per donare il calore di una famiglia anche a chi è lontano dalla propria. Per i più tradizionalisti ci sono i classici Panettone e Pandoro, a marchio Giovanni Cova &Co. Entrambi possono essere scelti nel formato da 750gr (donazione minima di 18 euro) o nel formato da 1kg (con una donazione minima di 20 euro). I più golosi possono acquistare il panettone con gocce di cioccolato ( 1kg e donazione minima consigliata di 20 euro) C'è invece un tocco di Sicilia nel panettone con crema di pistacchio verde di Bronte Dop (donazione minima 20 euro). Perfetti per un piccolo pensiero sono i mini panettoncini custoditi nella speciale box decorata a tema natalizio. Infine c’è il Tris di Biscottoni natalizi di CasAmica, prodotti dal biscottificio artigianale di Roma Mondo di Laura. Si possono ordinare i regali solidali di CasAmica comodamente on line sul sito: https://www.casamica.it/ Oppure acquistare nei mercatini di Natale a Milano, dal 29 novembre e il 4 dicembre, presso l’INT – Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

Con Fondazione Dottor Sorriso è possibile regalare la gioia di un sorriso ai piccoli pazienti ricoverati in ospedale. Scegliendo un regalo solidale si aiutano i Dottori del Sorriso a far in modo che anche in ospedale i bambini ricoverati possano trovare il calore del Natale. Per chi a Natale non può fare a meno del panettone, c’è quello di Dottor Sorriso all'interno di una colorata latta. Il formato è da 750 gr (donazione minima 19 euro). Per i più golosi ci sono le confezioni di cremosi cioccolatini: i Bon Bon del Sorriso, una confezione in carta biodegradabile e compostabile amica dell’ambiente con all’interno 100 g di cioccolatini cremosi in finissimo cioccolato al latte (donazione minima è di 8 euro) C'è anche l'originale Lattina del Sorriso che può essere riutilizzata come portapenne e portaoggetti. All’interno ci sono 100 g di cioccolatini (donazione minima di 9 euro). Infine, la novità di quest’anno, è la Borraccia del Sorriso da 500 ml (donazione minima 15 euro) e la simpatica Tazza in ceramica (donazione minima 9 euro). Tutte le idee regalo sono ordinabili sul sito: natale.dottorsorriso.it Con l'Operazione Sorriso della Fondazione De Marchi, invece, è possibile aiutare i bambini in cura nella clinica pediatrica De Marchi di Milano, contribuendo a garantire la miglior assistenza ai bambini colpiti da gravi malattie croniche. Tante idee pensate per tutti i gusti, a partire dal Cono Natività in cioccolato al latte o fondente, peso 350 gR. (donazione minima 12 euro). Oppure un panettone classico peso 1kg (donazione minima 20 euro). O un Simpatico Babbo Natale in cioccolato al latte o fondente peso 400 gr (donazione minima 12 euro). Per ricevere i doni direttamente a casa propria è possibile fare l’acquisto attraverso il sito e-commerce della Fondazione. 

Anche quest’anno, il Natale di Scalo Milano Outlet & More si accende per il solidale. Il Villaggio si prepara a brillare con lo speciale progetto “A Christmas Call”. Infatti, a partire dal 24 novembre fino al giorno di Natale, sarà di nuovo possibile acquistare una delle marionette disponibili presso l’Outlet meneghino. Le marionette, raffiguranti 2 elfi, sono il simbolo dell’impegno del Brand Scalo Milano Outlet & More nei confronti di Associazione CAF. Per proseguire la tradizione iniziata lo scorso anno, il ricavato della vendita sarà devoluto interamente ai all'Associazione CAF per aiutare i bambini e le loro famiglie in difficoltà.

Infine anche quest'anno il Cesvi propone tante idee regalo per sostenere migliaia di bambini che nel mondo soffrono per situzioni di emergenza, povertà, fame, abbandono e maltrattamenti. Ci sono le t-shirt e shopper personalizzate con la riproduzione delle opere "Kids are sacred" e "Stop War", realizzate dall’urban artist italiano Tvboy in Ucraina dove si è recato insieme a Cesvi lo scorso febbraio per portare, tra le strade martoriate dalla guerra, un messaggio di pace e speranza nei territori simbolo del conflitto. Ci sono anche proposte regalo food, beauty, office e home: lattine con golosi cioccolatini, candele profumate in elegante packaging di vetro arancione realizzate da Cereria Pernici, storica azienda bergamasca che in occasione del suo 130º anniversario ha deciso di sostenere i progetti Cesvi in Italia e nel mondo. Ed ancora borraccia ecologica e in alluminio e i prodotti di bellezza biologici e rispettosi dell’ambiente in diverse profumazioni quali mirtillo, rosa e incenso, arancia e neroli. E infine kit notebool e matita piantabile con seme di abete rosso un regalo utile e sostenibile. Prima si usa come una semplice matita da ufficio poi quando è troppo corta la potere far rinascere in una splendida pianta di abete rosso. Puoi scegliere e ordinare i tuoi regali natalizi direttamente al link: www.regalisolidali.cesvi.org

Regali solidali anche con l'associazione Spazio Aperto Servizi: acquistando le casette in ceramica del fondo "Il Filo che ci unisce", realizzate a mano dall’associazione Co.Cotte, il ricavato andrà a sostegno del laboratorio di letture animate “Il Filo delle favole”, dedicato ai piccoli pazienti tra i 4 e i 10 anni dell’ambulatorio pediatrico dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Il Fondo nasce nel 2019 per ricordare il piccolo Filippo Sonsini, scomparso a soli 4 anni per un rabdomiosarcoma, e dare vita a iniziative didattiche e ricreative dedicate all’infanzia. Ogni mercoledì mattina con la tecnica del teatro lettura Kamishibai, gli operatori di Spazio Aperto Servizi raccontano ai bimbi dell’ambulatorio oncologico pediatrico una storia a cui segue un'attività creativa e manuale che coinvolge i più piccoli e i loro genitori in un momento di svago e di condivisione. Le casette sono già disponibili (qui) e, dopo aver effettuato l’ordine, possono essere ritirate presso la sede di Spazio Aperto Servizi in Via Olgiati 26, a Milano, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.30.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro