Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 mag 2022
21 mag 2022

Previsioni meteo, weekend rovente. Poi arrivano i temporali: dove e quando, la mappa

Sabato e domenica temperature estive con Hannibal. Ma la prossima settimana cambia tutto

21 mag 2022
Milanesi e turisti in fuga da piazza Duomo per pioggia improvviso, Milano 21 settembre 2020, ANSA / PAOLO SALMOIRAGO
Temporale a Milano
Milanesi e turisti in fuga da piazza Duomo per pioggia improvviso, Milano 21 settembre 2020, ANSA / PAOLO SALMOIRAGO
Temporale a Milano

Milano, 21 maggio 2022 - E' arrivata l'estate? Nel fine settimana sono previsti sole, afa e caldo estivo, con temperature ben al di sopra della media stagionale, a causa dell'anticiclone "Hannibal" a piena potenza.  Poi da martedì prossimo, 24 maggio, potrebbero ribaltarsi le condizioni meteo con l'ingresso di una perturbazione atlantica che porterà temporali sparsi e tempo instabile da nord a sud

"Mentre sull'Italia è presente un'onda anticiclonica, ad est avviene l'opposto - spiega il metereologo Mattia Gussoni - con una discesa di aria polare che sta mantenendo valori decisamente sotto la media in Turchia, Ucraina e localmente in Grecia. Un'altra ondulazione 'fredda' si sta preparando dall'Atlantico a scendere verso il Portogallo e potrebbe attivare la prossima settimana un drastico cambiamento anche sull'Italia: introduciamo la 'Goccia Fredda', da martedi' sull'Italia - continua l'esperto de ilMeteo.it - potrebbe arrivare un nucleo di aria polare in discesa dal nord-ovest europeo con temporali anche forti e un calo delle temperature. Inizialmente la 'Goccia Fredda o Cut-Off', si tratta infatti - conclude - di un'area depressionaria che potrebbe isolarsi sul Mediterraneo, colpira' il nord per poi portarsi verso il centro-sud da mercoledì". Ma vediamo la situazione ne dettaglio. 

Sabato 21 e domenica 22 maggio

Sabato e domenica al nord, sole estivo con valori eccezionali per il periodo, punte di 34/35°C sulla Val Padana. Rari temporali di calore sulle Alpi e parziale aumento delle nubi al nord-est. Al centro, sole e caldo estivo. Al Sud, sole e caldo estivo.

Lunedì 23 maggio

Lunedì, al nord, sole estivo con tanta afa ma con l'arrivo dei primi temporali diffusi sulle Alpi. Al centro, sole e caldo estivo. Al sud, sole e caldo estivo. Temperature in calo al Nord, specie nelle aree alpine, caldo invece in aumento al Centro-Sud con temperature anche oltre i 35 gradi in Sardegna e punte di 34-35 gradi altrove. Venti deboli, salvo rinforzi di brezza lungo le coste e possibili raffiche nelle zone interessate dai temporali. 

Martedì 24 maggio

Da martedì possibile ingresso di una perturbazione atlantica al nord con temporali sparsi, in seguito isolamento di una depressione chiusa in quota ("Goccia Fredda o Cut-Off") con tempo molto instabile da nord a sud almeno fino a venerdì prossimo.  L'aria più fresca di origine atlantica che accompagna il maltempo metterà fine a questa prima ondata di caldo. 

Siccità storica

Nel frattempo si registrano danni all'ambiente. Questo fenomeno, insieme all’assenza di precipitazioni, sta intensificando la siccità storica al Nord: il livello del Po è da settimane sulle medie di agosto e neanche le piogge di inizio maggio hanno alleviato la situazione. A patire le temperature inusuali sarà anche la popolazione più fragile: la prima ondata di calore, infatti, è la più pericolosa.

La mappa della Lombardia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?