Castiglione delle Stiviere, nove lavoratori in nero: chiuso laboratorio di maglieria

Un’operazione della Guardia di Finanza, denunciato il titolare

Agenti della Finanza in azione (Foto archivio)

Agenti della Finanza in azione (Foto archivio)

Castiglione delle Stiviere (Mantova), 13 settembre 2023 – Chiuso un laboratorio di maglieria a Castiglione delle Stiviere. E’ la decisione presa dalla Guardia di Finanza di Mantova, dopo aver scoperto la presenza di 9 lavoratori in nero.

Nel negozio, gestito da soggetti di etnia cinese, lavoravano 14 persone ma tra queste, ben 9 erano assunte completamente ''in nero''; tra di loro figuravano 7 cittadini cinesi, di cui 6 privi del permesso di soggiorno, e 2 pakistani.

Il titolare del laboratorio è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria per l'impiego di manodopera clandestina e, in ragione del superamento della soglia del 10% di lavoratori ''in nero'', sono stati interessati i competenti Uffici del Lavoro, per l'emissione del provvedimento di sospensione dell'attività. Parallelamente, sono stati emessi dei provvedimenti di espulsione nei confronti dei soggetti stranieri non in regola.