Mantova, approfitta della chiusura rallentata del cancello ed entra nella villa per rubare mentre i bambini dormono: 23enne arrestato

Castiglione Delle Stiviere, i residenti, svegliati di soprassalto dalla presenza del ladro in camera, hanno chiamato i carabinieri

Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

Castiglione delle Stiviere (Mantova), 27 novembre 2023 – Ha atteso che il proprietario uscisse e, approfittando della chiusura rallentata del cancello automatico, è entrato nel giardino della villetta, a Castiglione delle Stiviere. A quel punto il ladro, un 23enne dell’alto Mantovano già noto alle forze dell’ordine, non ha trovato difficoltà a entrare nell’abitazione per rubare. 

Dopo aver messo a soqquadro le stanze al piano terra, il malvivente si è spostato nelle camere da letto, poste al primo piano, dove dormivano gli altri componenti della famiglia, compresi i bambini. Svegliati di soprassalto dalla presenza del ladro, che stava rovistando tra i mobili, i residenti hanno fatto scattare  l’allarme al 112, facendo così scappare il malvivente. Ma la sua è stata una fuga di breve durata.

I carabinieri, giunti in pochi minuti sul posto, lo hanno trovato nascosto in una dependance adiacente alla villa. A quel punto per il topo d’appartamento è scattato l’arresto in flagranza e la refurtiva è stata riconsegnata i legittimi proprietari. Nel giudizio direttissimo presso il Tribunale di Mantova, è stato convalidato l’arresto e l’uomo condannato a 20 mesi di reclusione, pena sospesa subordinata a lavori di pubblica utilità per la durata di 6 mesi, come richiesto dalla Procura della Repubblica.

--