Lodi, fuga di gas in un’abitazione: due persone portate all’ospedale

Sul posto, un edificio in via Giovanni da Verrazzano, sono intervenuti i vigili del fuoco e i soccorritori del 118

Sul posto i vigili del fuoco del comando provinciale (Archivio)

Sul posto i vigili del fuoco del comando provinciale (Archivio)

Lodi, 25 dicembre 2023 – Allarme monossido di carbonio in un’abitazione di Lodi, due persone finiscono in ospedale per accertamenti. Paurosa vigilia di Natale per due 35enni lodigiani, che hanno avuto bisogno di aiuto intorno alle 21.50 di ieri sera. Una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lodi ha raccolto l’allarme e, insieme ai soccorritori del 118, si sono recati sul luogo della fuga di gas, un edificio in via Giovanni da Verrazzano.

Uno dei residenti dell'abitazione lamentava infatti sintomi da stordimento. L’altro occupante dell’appartamento si è preoccupato e ha chiamato i soccorsi.

All'arrivo delle squadre di emergenza, intervenute per verificare l'eventuale presenza di monossido di carbonio, i rilevatori del pericoloso gas hanno suonato. Il monossido c'era. A questo punto le due persone sono state affidate agli operatori dell'ambulanza, mentre i vigili del fuoco hanno arieggiato la casa e cercato di individuare l'origine della perdita. 

Per fortuna nessuno dei presenti correva pericolo di vita. A seguire saranno necessarie verifiche per accertare l’origine della fuga di gas, anche per evitare nuovi problemi