PAOLO GIROTTI
Cronaca

Nerviano, va al bar con un coltello da 20 centimetri alla cintura. E non è nemmeno la prima volta

L'uomo, che già era stato protagonista di un episodio simile, è stato nuovamente denunciato per porto abusivo d'arma da taglio

Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Nerviano (Milano) – Era già stato denunciato mesi fa, più o meno nella stessa situazione, ma evidentemente l’uomo non ne vuole sapere di recedere dal suo comportamento: il protagonista della vicenda, infatti, un nervianese di 67 anni, nei giorni corsi è tornato a “far visita” a un bar del centro della città, in piazza Italia, portando alla cintura un lungo coltello come se nulla ci fosse di strano. Lo scorso mese di febbraio l’uomo era stato sorpreso, dopo una segnalazione, mentre passeggiava per le vie del centro del paese sempre con un coltello alla cintura e si era guadagnato una denuncia. Nei giorni scorsi sono stati probabilmente i cittadini presenti nel bar ad avvisare i Carabinieri della nuova bravata dell’uomo: sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Nerviano, che lo hanno trovato con un coltello da 20 centimetri alla cintura e, dopo averlo identificato, hanno proceduto a deferirlo per porto abusivo d’arma da taglio.