Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
7 giu 2022

Perde il controllo dello scooterone, ora è grave in ospedale

L’incidente è capitato a un uomo di 79 anni che è rotolato sull’asfalto lungo la Statale 36

7 giu 2022

Ha perso il controllo del suo scooterone, è scivolato sull’asfalto, ha picchiato la testa a terra e si è rotto diverse costole. Ora è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Neurorianimazione dell’ospedale di Lecco il motocilista di 79 anni che abita in provincia che ieri è caduto lungo la Milano–Lecco. Sembra non indossasse il casco, o almeno non è stato ritrovato.

L’anziano scooterista stava percorrendo la Super in direzione sud verso Milano, poco dopo essersi lasciato alle spalle la galleria del Monte Barro, all’altezza dello svincolo di Civate è finito disteso sull’asfalto, rischiando, tra l’altro, di essere investito dagli altri automobilisti che lo seguivano. In seguito alla caduta è svenuto e ha perso conoscenza. E’ stato assistito dai sanitari dell’automedica di Areu e dai volontari della Cri di Lecco. Sul posto anche i Vigili del fuoco del Comando provinciale e gli agenti della Polizia stradale di Lecco che hanno temporaneamente chiuso al transito un tratto di Statale 36. Il 79enne è stato poi trasferito d’urgenza all’ospedale Alessandro Manzoni del capoluogo. "Non mi ricordo nulla", si è limitato a spiegare quando si è ripreso. Ha riportato traumi cranico, toracico e al volto. Anche in seguito alla concomitanza di un altro incidente sulla carreggiata opposta, in Superstrada si sono registrati parecchi problemi alla circolazione, con rallentamenti e code. D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?